Excite

I 10 momenti cult tv di questa settimana: dalla gaffe a L'Eredità all'arrivo del trans a Beautiful fino al probabile addio di Don Matteo

di Giuseppe Candela


Anche questa settimana noi di Excite.it proviamo a sintetizzare in dieci immagini gli ultimi setti giorni televisivi.
1)Clamorosa gaffe a L’Eredità! Nel programma condotto da Carlo Conti il campione in carica Enrico è alle prese con il gioco della piramide. Il conduttore chiede: “Il nome dell’Istituto Nazionale di Statistica” e il ragazzo sicuro risponde “Isis”. La risposta giusta era "Istat". Per dirla alla Vittorio Sgarbi “Capra, capra, capra!”

2) Tenete d’occhio Miriam Leone, in tutti i sensi. Oltre ad essere bellissima l’ex conduttrice di UnoMattina è ora tornata al centro della scena come attrice. Lo scorso martedì era in onda in contemporanea su Sky Atlantic in 1992 e su Rai1 con La Dama Velata. Ottimi ascolti per entrambi e promozione meritata per Miriam.
3) Prima settimana da dimenticare per Monica Leofreddi. La conduttrice ha chiesto e ottenuto lo spazio lasciato vacante da Dolci dopo il Tiggì ma La Macchina della verità, oltre a lasciare a desiderare dal punto di vista qualitativo, ha ottenuto ascolti molto bassi toccando anche picchi del 9%. Allarme rosso!
3) Prima settimana da dimenticare per Monica Leofreddi. La conduttrice ha chiesto e ottenuto lo spazio lasciato vacante da Dolci dopo il Tiggì ma La Macchina della verità, oltre a lasciare a desiderare dal punto di vista qualitativo, ha ottenuto ascolti molto bassi toccando anche picchi del 9%. Allarme rosso!
4) Le suore di clausura del monastero Clarisse Cappuccine di Napoli sono finite al centro dell’attenzione mediatica perché nel corso della visita di Papa Francesco si sono letteralmente fiondate addosso al Santo Padre. La cosa non è sfuggita a Luciana Littizzetto che a Che tempo che fa aveva ironizzato: “Non si capisce se non avevano mai visto un Papa o se non avevano mai visto un uomo". Ma le suore su Facebook (possono usarlo?) hanno risposto con grande ironia. Suore 1-Littizzetto 0!
5) I prodotti che non ottengono grandi ascolti possono però essere meritevoli ed è giusto valutarli al di là dei risultati auditel (come spesso facciamo). E’ l’esempio di Notti sul ghiaccio, che pur avendo faticato contro il colosso C’è posta per te, ha ottenuto buone critiche e sono arrivati perfino i complimenti di Adriano Celentano: “Brava Milly! Con le tue Notti sul ghiaccio hai saputo darci momenti piacevoli che, anche solo per una manciata di minuti, avevano il pregio di allontanarci dal BUIO di queste ore in cui il mondo sta precipitando. Bella e azzeccata la scelta dei concorrenti e dei vari ospiti che via via si sono succeduti, ma il punto vincente è stata la giuria. Cinque spumeggianti personaggi belli e simpatici a partire da Simona Ventura, anche se a mio parere la più obbiettiva nel giudicare i concorrenti, dopo Gabriella Pession, era l’affascinante Selvaggia Lucarelli. E tu, Milly, in forma splendente!”
6) Colpo di scena a Beautiful! Negli Stati Uniti è già andata in onda una puntata importante per la storia della soap opera che ha visto il debutto del primo personaggio transgender. Infatti Maya Avant è in realtà un uomo di nome Myront. La modella viene smascherata dalla sorella Nicole: “Tu non sei mia sorella, in realtà sei mio fratello!”.
6) Colpo di scena a Beautiful! Negli Stati Uniti è già andata in onda una puntata importante per la storia della soap opera che ha visto il debutto del primo personaggio transgender. Infatti Maya Avant è in realtà un uomo di nome Myront. La modella viene smascherata dalla sorella Nicole: “Tu non sei mia sorella, in realtà sei mio fratello!”.
7) Mediaset ha vinto la sfida Isola dei Famosi. Un cast che sulla carta sembrava debole si è poi rivelato azzeccato, Alessia Marcuzzi è cresciuta nel corso delle puntate mentre hanno fatto benissimo l’inviato Alvin e gli opinionisti Alfonso Signorini e Mara Vener. Lo spoiler su Playa Desnuda, lo svenimento di Rachida, il nudo di Rocco, il presunto flirt tra Belli e Buccino, i monologhi di Pierluigi Diaco. Tanti momenti cult e grandi ascolti. Bravi!
8) Altro che l’addio di Zayn Malik dagli One Direction, qui si rischia davvero grosso. Se fosse vera l’indiscrezione sull’addio di Terence Hill a Don Matteo milioni di over 65 potrebbero scendere in piazza per protestare. Secondo rumors insistenti pare che nella decima stagione potrebbe esserci un passaggio di consegne con il nuovo sacerdote Lino Guanciale. Sarà vero? Il pubblico come reagirà alla triste notizia?
9) Noi ve lo avevamo anticipato mesi fa e ieri su SkyUno è andata in onda una nuova puntata di Italia’s got talent e sul palco era presente proprio Alessandro Travaglio, detto Trava, figlio del direttore de Il Fatto Quotidiano. Applausi, complimenti, quatto sì. E’ un caso che si sia presentato solo ora che il programma è sulla rete satellitare e non a Mediaset?
10)Le Invasioni Barbariche hanno salutato il pubblico di La7 con due settimane di anticipo per bassi ascolti. Urbano Cairo e Daria Bignardi quasi piccati hanno smentito la chiusura anticipata ma noi ricordiamo le sue dichiarazioni durante la puntata dell’11 marzo quando nel corso di un’intervista a Nicola Savino ha detto: “Approfitto per salutare Lorenzo Jovanotti che sarà da noi l’ultima puntata l’8 aprile. Ti aspettiamo Lorenzo.” Insomma doveva chiudere l’8 aprile allora perché non ammetterlo? Bah!
10)Le Invasioni Barbariche hanno salutato il pubblico di La7 con due settimane di anticipo per bassi ascolti. Urbano Cairo e Daria Bignardi quasi piccati hanno smentito la chiusura anticipata ma noi ricordiamo le sue dichiarazioni durante la puntata dell’11 marzo quando nel corso di un’intervista a Nicola Savino ha detto: “Approfitto per salutare Lorenzo Jovanotti che sarà da noi l’ultima puntata l’8 aprile. Ti aspettiamo Lorenzo.” Insomma doveva chiudere l’8 aprile allora perché non ammetterlo? Bah!

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017