Excite

Presentazione della fiction Rai 'Le cose che restano'

Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)
Presentazione della nuova fiction di Rai Uno 'Le cose che restano', miniserie diretta da Gianluca Maria Tavarelli, in onda da lunedì e per quattro serate su Rai 1; il racconto dei drammi e dei temi dell'Italia di oggi. Protagonista della serie è Claudio Santamaria che interpreta il ruolo di un omosessuale che lavora al Ministero degli Esteri.
(© LaPresse)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016