Excite

Francesca Zenobi indagata a Roma

Torna alla ribalta la vicenda del festino a luci rosse in un famoso hotel di Via Veneto a Roma che, nel luglio scorso, aveva visto come protagonisti l'ex deputato UDC Cosimo Mele e Francesca Zenobi.

E' notizia di oggi (fonte: "Nuovo quotidiano di Puglia") che la ragazza avrebbe tentato di estorcere al parlamentare una consistente cifra in contanti e un contratto in Rai di un anno in cambio di una sorta di ritrattazione dei fatti avvenuti nel corso della "movimentata" notte romana. Ricordiamo che Mele è tuttora indagato a Roma per omissione di soccorso e cessione di sostanze stupefacenti.

Guarda la fotogallery di Francesca Zenobi

Francesca Zenobi e il suo ex-legale (ora sostituito) Emanuele Antonaci sono ora indagati per tentativo di estorsione nei riguardi del politico. Il nuovo avvocato della mora protagonista, Roberto Ruggiero, parla di una probabile manovra atta a contrastare i fatti già emersi dall'indagine e dichiara sarcasticamente: "Non escludo che nella sua ansia di imporre la sua verità il deputato abbia perfino presentato una querela per violenza carnale da parte della Zenobi. Non è escluso ora che una volta esaminati i fatti i due fascicoli esistenti sulla vicenda processuale possano essere riuniti per esaminare il complessivo quadro dei fatti".

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017