Excite

Frères Chaos dalla Ventura, Flavia Vento dalla D'Urso: il resoconto domenicale con gli ascolti tv

  • Tvblog-Rai.it

C’è chi punta sulla politica, c’è chi punta sulla cronaca nera, c’è chi sfrutta il più possibile gli attori in promozione e chi prova ad attirare l’attenzione invitando personaggi con i quali aveva discusso in passato: insomma la domenica pomeriggio ognuno si spara le proprie cartucce per racimolare qualche punticino di share in più. Come ogni lunedì mattina vi facciamo un recosonto di quanto accaduto nel dì di festa nel piccolo schermo e ovviamente vi comunichiamo gli ascolti. Partiamo come sempre da Domenica In. Giletti a L’Arena punta sullo scandalo delle case popolari per poi spostarsi nella seconda parte sulla sostenibilità della sanità pubblica. Talk interessante con un buon ritmo, ospiti Prestigiacomo e Marino ed Antonio Polito in promozione. Stupisce però che sia scelto di non affrontare il caso Ilva. Ospite dell’intervista domenicale Pierferdinando Casini che attacca Renzi, nega interessi per il colle più alto di Roma candidando Monti al Quirinale. Nella parte condotta da Lorella Cuccarini, per la serie largo ai giovani, ospiti Albano e Little Tony. Poi ci si chiede perché i giovani non seguono Rai1. Piccola curiosità, dietro le quinte si è fatto vedere il direttore generale Luigi Gubitosi, almeno un direttore che nella trasmissioni ci va.

Domenica In e Domenica Live, Quelli che e Cielo che gol: guarda le foto della domenica pomeriggio in tv

La D’Urso a Domenica Live continua con le sue interviste ai parenti delle vittime più discusse degli ultimi mesi o anni: dopoi genitori di Federica, Fikri per il caso Yara e poi ancora Concetta Serrano, madre di Sarah Scazzi, ieri è stata la volta del fratello di Melania Rea, già sentito centinaia di volte ma per la D’Urso si tratta di un’esclusiva. Per alzare il livello culturale della trasmissione invita Flavia Vento, bannata su twitter da Grillo e ora tentata a riprovare la strada politca dopo essere passata da Rutelli a Storace. Bisogna riempire cinque ore diretta e non ci sono soldi, direbbe qualcuno. La D’Urso si è ormai lanciata nell’antipolitca spicciola e nella retorica anticasta. Dopo il blitz fatto contro Anna Paola Concia, questa settimana si è occupata di malasanità (senza mai citare quella buona) con le comari in studio. Ora che al governo non c’è più il capo si può anche non essere filogovernativi anzi meglio essere contro il sistema così la colpa finisce sugli altri e si può dimenticare ciò che ha fatto chi c’era prima, mi spiego? Barbara D’Urso è la risposta femminile a Paolo Del Debbio ma Paolo Liguori, direttore di News Mediaset, ha attaccato la conduttrice: “Barbara, mi devi ascoltare perché tu non lo sai. Gli ospedali italiani sono l’eccellenza di Europa. Non devi replicare perché il dato è esatto e l’hai imparato adesso da me. Puoi parlare se non dici stupidaggini.” A questo spettacolo aggiungete anche il prezzeomolino Filippo Facci ed il trash è servito.

Flavia Vento senza costume a Formentera. Guarda le foto

Passiamo a Cielo che gol, il programma condotto da Simona Ventura ed Alessandro Bonan. Ospiti della settimana i fratelli angoscia, i Frères Chaos che intervistati da La Pina e Diego Passoni hanno mostrato ancora una volta eccessivo snobbismo e poca maturità, hanno ribadito la loro tesi e non si sono scusati per quanto accaduto ad Extra Factor dopo la loro eliminazione. Ospite sicuramente più atteso Francesco Facchinetti, solo un anno fa con la Ventura se ne diceva di tutti i colori suoi giornali: “Francesco Facchinetti si è perso, dovrebbe fermarsi un attimo” e lui rispondeva: “Non sei mica la mia mamma artistica. Fermati anche tu, sì, fermati a ragionare prima di parlare”. Ma si sa in tv si butta tutto in caciara, i due non affrontano minimamente l’argomento e il Commissario Ventura diventa un semplice appuntato amico dell’indagato. Lo ha fatto anche con Briatore, se l’ospite le è simpatico non riesce ad essere incalzante. La Ventura è una vecchia volpe della televisione ed è consapevole che portare Belen, Nicole Minetti, Briatore, Sara Tommasi, Formigoni e lo stesso Facchinetti è modo per assicurarsi qualche spettatore in più. Ma attenta Simona perché si rischia grosso.

Victoria Cabello ospita a Quelli che Carolina Crescentini e Claudia Gerini in promozione ma il meglio arriva da una divertentissima intervista che il giallorosso Luca Giurato fa al presidente della Lazio Claudio Lotito. Tra i due si crea un clima piacevole con Lotito che cita uno slogan “non vendo sogni ma solide realtà”. Nicole Minetti by Raffaele ha elencato le Otto T facendo una parodia di quelle di Beppe Severgnini mentre il Conte di Pantani è finalmente libero dopo aver scontato i mesi di squalifica.

Vediamo gli ascolti. Giletti e la Cuccarini battono la D'Urso. Su Rai1 3.928.000 (20,22%) per la prima parte di Domenica in-L’Arena con Massimo Giletti, 3.007.000 (16,88%) per la seconda parte, 2.672.000(15,46%) per Domenica In-Protagonisti, 2.315.000 (13,60%) per la prima parte di Domenica In-Così è la vita con Lorella Cuccarini, 2.305.000(13,68%) per la seconda, 2.819.000(15,72%) per la terza. Su Canale 5 2.347.000 e il 12,63% per Domenica Live-Attualità con Barbara d'Urso, 1.952.000 (11,38%) per Domenica Live Storie, 2.502.000 (14,34%) per Domenica Live. Su Rai2 1.446.000 (7,62%) per Quelli che aspettano... e 1.632.000 (9,42%) per Quelli che con Victoria Cabello.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016