Excite

Gennaro D'Auria: 'Liberate i miei siti'

Impossibilitato ad aprire un sito con il proprio nome e cognome. Questa la vicenda in cui è incappato Gennaro D'Auria, noto veggente di Torre del greco, Napoli. 'I responsabili del sito gennarodauria.it' spiega il mago ' hanno provveduto all'acquisto senza la mia autorizzazione dei domini gennarodauria.com, .net., .org e .tv. Adesso ne chiedo la resituzione'. Di parere contrario uno dei moderatori di gennarodauria.it 'Se il mago vuole i domini' si legge sul sito 'che cerchi di comprarli, ammesso che siano in vendita'. Nella sua battaglia D'Auria non è solo. Al suo fianco si è schierato il blogger Ciro Ascione di trashopolis.com : 'Secondo questa tesi' scrive Ascione 'il fatto che qualcuno abbia acquistato a venti euro l’anno i domain name di una persona tramite una procedura automatica gli darebbe il diritto di gestirne l’immagine a proprio piacimento, e quella persona non potrebbe far valere i propri diritti in tribunale!...A questo punto Gennaro D’Auria si è rotto le scatole. Rivuole indietro i suoi domini. Gli spettano. E noi di Trashopolis lo sosterremo in questa sacrosanta rivendicazione.'.

Gennaro D’Auria, 10 video

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016