Excite

Gerry Scotti e Michelle Hunziker difendono la tv di qualità

Gli ascolti calano, le nuove trasmissioni chiudono e come ogni anno riafforano le polemiche relative alla bontà o meno dei programmi televisivi, reality in testa.

Questa volta a sollevare un polverone sono Gerry Scotti e Michelle Hunziker che, intervistati da Sorrisi e Canzoni, parlano della televisione e del loro modo di intendere il mezzo televisivo, riferendosi nello specifico a Paperissima, in partenza a breve su Canale 5.

"Per registrare una puntata da un'ora lavoriamo tre giorni. In giro c'è gente che per fare tre ore di diretta lavora 15 minuti. Significa non metterci la testa", dice Scotti aggiungendo che il motivo per il quale Paperissima resiste al tempo (va in onda da 18 anni, ndr) è legato al fatto che "è puntuale, rispetta l'appuntamento con la gente. Inizia quando deve iniziare e alle 23 finisce. Non un minuto in più, non uno in meno".

Rincara la dose Michelle Hunziker che parla di Paperissima sostenendo si tratta di "buona tv di una volta, fatta a mano".

E di buona televisione che manca in Italia parla anche Aldo Grasso che nello specifico se la prende con Paola Perego, la sua Talpa 3 e Questa domenica, nel corso della quale la conduttrice ha voluto omaggiare Gianfranco Funari.

Per Aldo Grasso, "se i grandi telefilm nutrono lo spirito, i reality danno l'idea della forza della tv, svelano curiosi effetti di realtà, specie quando saltano tutte le mediazioni"; non a caso, dice Grasso riferendosi alla presunta affinità con Gianfranco Funari di cui ha parlato Paola Perego, "il trash di Funari era disordine creativo, qui siamo nel sottoscala dell'intrattenimento di massa" e si ricorre a personaggi come Alessandro Meluzzi ("indossatore d'idee, guardarobiere di ideologie, vista la facilità con cui le cambia") e soprattutto Roberto Poletti.

Grasso di chiede se si tratta dello "stesso Poletti di «Aria pulita», di «Carta straccia », il Poletti che su Telelombardia doveva prendere il testimone da Funari? Sì, la serialità si rivolge all'anima, ma la brutta tv spiega tante cose della vita".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017