Excite

Gf inglese, cacciata concorrente per insulti razzisti

Di nuovo polemiche al Big Brother inglese, lo stesso che qualche mese fa portò alla ribalta il caso di Shilpa Shetty (concorrente indiana insultata pesantemente dalle altre inquiline prima di vincere l'edizione Vip).

L'emittente Channel 4, che manda in onda il reality, ha cacciato dalla casa la bionda Emily Parr, diciannovenne di Bristol, rea di aver usato un linguaggio razzista rivolgendosi ad un'altra concorrente, Charley Uchea, una ragazza di colore.
Le due giovani stavano ballando nel soggiorno quando Emily ha usato la parola "nigger" (negra) rivolgendosi alla coinquilina. E' ancora da chiarire se l'intento di Emily era scherzoso o se invece volesse veramente insultare l'altra concorrente.

La Parr è stata comunque subito estromessa dal programma.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017