Excite

GF9, i nomadi festeggiano il trionfo di Ferdi

Il trionfo di Ferdi Berisa al Grande Fratello 9 è stato seguito e celebrato dai nomadi dei campi di Tor Vergata, Casilino '900 e dell'Arco di Travertino che per l'occasione si sono dati appuntamento nel campo rom della zona di Ciampino. Come racccontato nella cronaca di Roma del quotidiano La Repubblica, a Ciampino un maxischermo ha trasmesso la finale del reality che ha incoronato vincitore il montenegrino di 21 anni.

Alcune bambine del campo hanno scritto su un cartellone: "Uno di noi, tutti con lui". Quella di Ferdi è una storia particolare, nella quale tanti nomadi si riconoscono. Il ragazzo, infatti, è entrato in Italia dieci anni fa da clandestino. Il portavoce del campo nomadi, Graziano Havlovic, ha spiegato: "Per questi ragazzi Ferdi è diventato un modello positivo, per la prima volta in televisione hanno sentito parlare di un rom senza vedere il suo volto associato ad episodi di cronaca nera. Al di là dell'opinione che si può avere sui reality show la partecipazione di un rom ad una trasmissione televisiva è sentita dagli abitanti dei campi nomadi di Roma come un motivo di orgoglio e di integrazione".

La vittoria di Ferdi è stata celebrata con una grande festa: palloncini, tavole imbandite. Una donna del campo dell'Arco di Travertino ha detto: "Ferdi è l'esempio di come un rom, se non viene emarginato, può farsi strada nella società italiana".

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016