Excite

Giorgio Panariello nel 'Paese delle meraviglie' di Mediaset

Giorgio Panariello, sempre in giro per la penisola con il suo spettacolo teatrale, tornerà presto in televisione con one man show del tutto innovativo. L'attore comico toscano ha ormai abbandonato 'mamma Rai' e si è lasciato corteggiare dalla concorrenza per il suo nuovo programma 'Panariello nel paese delle meraviglie'.

Il paese delle meraviglie è Mediaset, la tv commerciate che gli ha dato l'opportunità di sposare il suo progetto. In un'intervista al Corriere della Sera confessa: 'Ho passato il tempo a prepararmi, con l’idea di cambiare e sperimentare. Avevo un po’ perso l’abitudine di osservare la gente. Nel tritacarne della tv, entri in un meccanismo che non ti dà tempo di riflettere. La scelta è stata precisa, Piersilvio Berlusconi ha sposato l’idea, un’idea molto ambiziosa. Non mi è mai capitata un’adesione così convinta a un progetto. A Mediaset ho riferimenti sicuri, mentre in Rai non sai mai con chi parlare'.

La nuova trasmissione, che vedremo in autunno, sarà a metà strada tra il comico e la magia, che giustifica così: 'Abbiamo bisogno di stupore, è importante gratificare anche l’occhio'. Una nuove cornice dove potranno inserirsi i suoi personaggi, vecchie maschere che l'hanno portato al successo e nuove idee da mettere in scena.

Tra questeSiRvano detto 'Vaia' , un signore anziano toscano che trascorre il tempo al bar e Luinji, un ragazzo di provincia che è in cerca di lavoro, nel frattempo fa l'insegnate di balli latino-americano in un portoghese maccheronico. Non è ancora stato definito il cast che lo accompagnerà in questo viaggio, sicura la presenza di una maschera del Premier che farà da maggiordomo e forse per la prima volta toccherà temi di politica: 'La politica l’ho sempre cavalcata poco perché non me ne intendo molto, significa prendersi delle responsabilità di quello che dici. Però in questo nuovo spettacolo un pochino ci sarà!'.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016