Excite

Giulia Calcaterra denunciata dall'Aidaa: "Sostituitela"

  • Facebook

Brutta storia quella che sta coinvolgendo la neo Velina di Striscia la Notizia, Giulia Calcaterra. Dopo la bufera che si è ha abbattuta per i presunti maltrattamenti al suo cane, dopo le foto senza veli pubblicate su Facebook che hanno scatenato l'ira degli utenti, e quelle con il visone (vedi sopra) che hanno scatenato, questa volta, l'ira degli animalisti, oggi arriva una denuncia da parte dell'Aidaa, associazione in difesa dei diritti degli animali.

Le foto spinte di Giulia, guarda

Il presidente dell'ente animalista, Lorenzo Croce, in un comunicato stampa fa sapere di voler far chiarezza sulla questione del rotwailler di Giulia. Che fine ha fatto il cane della Calcaterra? Prima la Velina aveva dichiarato di aver dato in adozione la bestia perchè diventata ingestibile poi la stessa aveva confessato di aver fatto sopprimere il cucciolotto. E ancora era anche intervenuto il fidanzato di Giulia, che su Facebook aveva ritrattato sulla morte del cane: "Si trova libero nel giardino di Giulia". Da quì l'esposto di Croce contro la Miss.

Le foto di Giulia Calcaterra

Le ultime parole della Velina bionda sulla questione risalgono al 26 settembre, giorno in cui scriveva sul suo profilo ufficiale di Facebook: "Ragazzi sono Giulia..quella vera...fate girare anche qst parole e non solo le cavolate che dite!voi non sapete nulla!!!! il cane volevo affidarlo perchè non avevo tempo per lui,io ho sempre avuto tempo x tutti!ma a natale dell'anno scorso i miei genitori non potevano più tenerlo a casa edè stato dato via! era ingestibile!io amo i cani e non per niente vivo con un golden retriver di 6 mesi! ficcatevelo bene in testa!non ho mai detto di voler uccidere o abbandonare!ho chiesto una buona famiglia per un cane che non potevo più tenere io! Le vostre critiche e i vostri insulti non mi toccano...non sono un'assassina ne una che abbandona o maltratta i cani!Le vostre parole sono aria.....Avete da ridire su un catalogo di pellicce che ho fatto?è stato un lavoro per me,nella vita non compro ne indosso pellicce!Non ho altro da dire.....voi sbizzarritevi pure che io mi concentro sul mio nuovo lavoro,dovreste farlo anche voi!ciao a tutti!". Poi era seguita l'intervista, peraltro non ancora smentita, in cui Giulia confessava di aver fatto sopprimere il cane (quì le dichiarazioni della Velina).

E non finisce quì. Sullo stesso piede di guerra contro la Calcaterra è il Partito Animalista Europeo che ha tramite l'esposto del proprio legale ha chiesto alla redazione di Striscia la Notizia l'immediata sostituzione della ragazza "con un'altra che possa essere esempio di civilà e rispetto per gli animali". Quale sarà la risposta di Antonio Ricci, creatore del Tg satirico, non è dato saperlo. Con molta probabilità e come è accaduto in precedenza per altre vicende che hanno coinvolto Striscia si tenterà l'insabbiamento a meno di un colpo di scena. Intanto gli animalisti sono preoccupati per la sorte del cucciolo di Golden Retriver attualmente affidato alle "cure" della Calcaterra.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016