Excite

Glob? Ributtante e volgare, dice Sandro Bondi

Alla terza puntata Glob, il programma condotto da Enrico Bertolino su Rai 3 e dedicato al mondo della comunicazione, è stato già preso di mira dalla politica italiana.

A farlo è stato il ministro dei Beni Culturali Sandro Bondi che ha definito la trasmissione satirica del comico milanese "ributtante e volgare" e ha lanciato un appello al presidente della Rai Claudio Petruccioli e al direttore generale, Claudio Cappon.

A Bondi non è piaciuta l'ultima puntata di Glob andata in onda domenica in seconda serata nel corso della quale è stato presentato un servizio satirico su Mara Carfagna all'interno di una puntata che aveva fra gli ospiti Ilona Staller, Stefano Bartezzaghi e Massimo Cacciari.

"E' eticamente corretto", si chiede Bondi, "che un canale della tv pubblica trasmetta trasmissioni così volgari e ributtanti? Lo chiedo al direttore generale e al presidente della Rai, non con animo polemico ma con la convinzione che non possiamo non essere d'accordo nel restituire alla Rai la sua funzione di strumento di informazione e di elevazione civica e spirituale dell'intera comunità nazionale".

Immediata la replica del direttore di Raitre, Paolo Ruffini: "francamente, mi pare che chiedere a un programma come Glob l'elevazione civica e spirituale dell'intera comunità nazionale sia un po' troppo. E' un programma che va in onda la domenica alle 23.40 circa, non un centro di rieducazione".

A replicare è stato anche il diretto interessato, Enrico Bertolino che ha fatto sapere di essere pronto per assumersi "ogni responsabilità ma non credo che nella puntata di ieri di Glob su Raitre ci sia stato qualche problema. Rispetto l'opinione di Bondi, anche se ha usato una terminologia forse eccessiva tipica del mondo politico. Spererei che Bondi abbia espresso questa opinione non da ministro ma da privato cittadino. Però è paradossale che abbia detto così proprio il giorno dopo che il programma ha segnato il suo record di share" aggiungendo che la puntata di domenica di Glob-L'osceno del villaggio ha registrato il record per quanto riguarda lo share, pari al 12%.

Ci si chiede, comunque, qual'è il motivo per cui Bondi ha definito "ributtante" la trasmissione di Bertolino e quali sono gli interventi che non sono piaciuti al ministro: Ilona Staller ha parlato dei rapporti fra erotismo e politica, Stefano Bartezzaghi ha commentato il cambiamento del linguaggio politico nel tempo e Massimo Cacciari ha parlato del sesso come strumento per affermare la supremazia dell'uomo.

Pudore quando si parla di sesso in tv? O paura, ancora una volta, della satira?

Il servizio satirico sul ministro Mara Carfagna andato in onda a Glob

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017