Excite

Gomorra 2 La Serie, le riprese si spostano a Roma e Napoli. Si pensa già alla terza stagione

  • Facebook

Continuano le riprese della seconda attesissima stagione di Gomorra . La serie in onda su Sky Atlantic ha ormai conquistato telespettatori in tutto il mondo e dopo il successo dello scorso anno c'è grandissima curiosità su quello che vedremo. Dopo l'inzio delle riprese in Germania ci si sposta in Italia e non solo a Napoli, come è ovvio che sia precisamente a Scampia dove si continuerà fino ad ottobre, ma ci saranno ciak anche a Roma dove il cast girerà per qualche settimana.

Altra notizia delle ultime ore riguarda la regia che non sarà gestita solo dai tre della prima stagione, vale a dire Stefano Sollima, Francesca Comencini e Claudia Cupellini, ma si aggiungerà la new entry Claudio Giovannesi che ha diretto tra le altre cose "Alì ha gli occhi azzurri". La nuova stagione andrà in onda nei primi mesi del 2016 ma già si pensa ad una terza serie resa possibile dal probabile successo anche della seconda.

Cristina Donadio, la nuova cattiva di Gomorra

Il set è blindato e filtrano pochissime informazioni su quello che vedremo. Risultano confermati Fortunato Cerlino che sarà ancora Don Pietro Savastano, quest'ultimo dopo l'evasione dal carcere proverà a riprendere la guida del clan e a sfidare Ciro Di Marzio alias Marco D'Amore. Le due new entry certe sono Cristina Donadio, famosa attrice di teatro che sarà la nuova cattiva della serie, e Alessandra Langella, parrucchiera trans che si presterà alla recitazione dopo essere stata scelta da Sollima.

Alessandra Langella, l'attrice trans di Gomorra 2 La Serie: le foto

Intanto Marco D'Amore intervenuto al Giffoni Experience ha parlato di Gomorra e non solo ai trecento ragazzi presenti: “La mia famiglia è napoletana. Gomorra non si prefigge di raccontare una città stupenda e complessa come Napoli, non basterebbero 100 serie per farlo, ma racconta chi dall’interno la distrugge mettendo a repentaglio le nostre vite. Quando si parla di noi e della nostra cinematografia scatta subito la polemica e l’indignazione, mentre sono state fatte dozzine di film sul narcotraffico in America e a nessuno viene in mente di reagire in questo modo”.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017