Excite

Grande Fratello 10, George Leonard contro tutti

George Leonard ha lasciato la casa del Grande Fratello da più di una settimana e prima di rientrare in casa, per chiedere la mano di Carmela, è rimasto in silenzio, lasciando parlare solo il suo legale. In questi ultimi giorni,però, ha rilasciato varie interviste ribadendo la sua verità.

Segui lo speciale sul Grande Fratello 10

Su Davidemaggio.it ha lasciato dichiarazioni sulla sua permanenza e uscita dalla casa: 'Io sono stato televotato per 11 settimane tra i migliori. Ed ero tra i possibili vincitori di quest’edizione. Poi nell’ultima settimana sono stato televotato per l’uscita. O mi si ama o mi si odia. Inizialmente sono stato amato, poi le cose sono andate diversamente. Comunque ho vinto perché ho capito ancor di più di amare mio figlio e ho capito che ci si può innamorare sul serio di una persona stupenda come Carmela. E poi comunque 80 giorni da Principe di GF, sono imparagonabili ai 120 degli altri. Il mio atteggiamento può essere percepito in maniera negativa oppure come un cambiamento di una persona che ha sbagliato. Ma ora dai miei sbagli potrò prendere solo ciò che è positivo per la mia vita insieme a Carmela e insieme a mio figlio'.

E ha aggiunto sulle varie spasimanti: 'Hanno influito talmente tanto che forse il mio budget, quello che dovevo vincere di 250.000 Euro, adesso il mio avvocato Maori me lo farà prendere in un’altra maniera'.

Sulla Stampa ribadisce il problema della fedeltà: 'La fedeltà non è giusta o sbagliata, è una cosa che ho imparato conoscendo la signorina Gualtieri Carmela. Sto imparando, ho tradito una volta la mia compagna e non me ne pento. Ma è una cosa che non si fa. Non si fa perché è un reato. Uso la parola reato perché per questo sono stato crocifisso da tutti. Comunque tutto questo sta facendo crescere la mia notorietà, il resto voglio solo buttarlo in un bidone e ricominciare'.

Su Tvblog parla, invece, di Carla: 'L’ho chiamata, abbiamo avuto un colloquio che è durato un po’ in cui abbiamo parlato non tanto della nostra posizione, di cui parleranno gli avvocati, quanto di mio figlio perché entrambi non vogliamo che lui soffra. Abbiamo preso un accordo che non faremo nulla di quanto scritto sui giornali, cercheremo nel miglior modo che possa essere affidato sia a me sia a lei senza interferenze esterne. Sostanzialmente stiamo cercando di non farci guerra su mio figlio che è la cosa più importante della nostra vita e che ci legherà per sempre'.

Nei suoi progetti futuri c'è la televisione: 'Ho un manager a Milano che mi sta dirottando verso una scuola per diventare conduttore televisivo. Logicamente dovrò studiare prima dizione e recitazione per diventarlo'.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016