Excite

Il Festival del Giornalismo di Perugia ricorda Giancarlo Siani

Nel corso dell'ultimo giorno del Festival internazionale del Giornalismo di Perugia sono stati premiati il miglior articolo e il miglior video sull'omicidio del cronista de Il Mattino di Napoli, Giancarlo Siani, ucciso dalla camorra nel 1985, a 26 anni, per aver denunciato la criminalità.

Il premio "Una storia da raccontare", dedicato al giovane giornalista napoletano, è stato assegnato al bolognese Alberto Solmi per il miglior articolo e a Sandro Di Domenico e Federico Tosi per il miglior video. A conferire il premio Lirio Abbate, cronista dell'Ansa di Palermo, e Paolo Siani, fratello maggiore di Giancarlo, che ha detto: "Giancarlo non era un eroe. Non andava alla ricerca ossessiva delle notizie né aveva intenzione di dichiarare guerra alla camorra. Voleva solo fare bene il suo mestiere". Il premio è stato anche l'occasione per parlare dei temi etici relativi al giornalismo e di chi è, oggi, il cronista di strada.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017