Excite

'Il grande volo', Rai Due celebra Domenico Modugno

Domenico Modugno è considerato il padre dei cantautori italiani, divenne celebre nel mondo con la sua canzone più memorabile 'Nel blu dipinto di blu', anche conosciuta come 'Volare'. Quel ritornello è diventato un inno alla gioia, la canzone italiana più cantata e più interpretata della musica leggera.

L'omaggio di Morgan a Domenico Modugno

Era il 1958 e con questo brano, scritto con Franco Migliacci, vinse il Festival di Sanremo. Era solo il primo passo di una lunga carriera che sarà celebrata questa sera alle 21:00 su Rai due con il film documentario 'Il grande volo'. Ideato da Giancarlo Governi e scritto da Leoncarlo Settimelli e Silvio Governi, che ne ha curato anche la regia, si potrà rivivere la vita di questo straordinario artista.

Sarà raccontata la storia di un giovane ragazzo del Sud che partì con la sua valigia piena di sogni e con un grande talento e divenne l'artefice della rivoluzione della musica italiana. Il programma analizzerà sia la vita artistica che umana di Domenico Modugno attraverso le testimonianze di Massimo Ranieri, Adriano Aragozzini, Gigliola Cinquetti, Franco Migliacci, Enrica Bonaccorti e tanti altri. Tra questi anche Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, che ha avuto il merito di portare le canzoni del cantautore ai giovani di oggi.

Saranno così ripercorse tutte le tappe del percorso di Modugno dalle prime canzoni in dialetto siciliano, alle sue interpretazioni nei film e nelle commedie musicali, per poi raggiungere ai trionfi negli Stati Uniti d’America, dove ha vinto i famosi Grammy, passando attraverso i i luoghi dove è nato e vissuto, fino alla malattia. Nel 19784 un ictus lo colpì e gli cambiò la vita.

 (foto © LaPresse)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016