Excite

Il più grande spettacolo dopo il weekend, 2a puntata col botto

  • La Presse

Dopo una prima puntata con punte di share del 40%, 'Il più grande spettacolo dopo il weekend', l'attesissimo show di Fiorello, è stato al centro dell'attenzione nell'ultima settimana: osannato dai suoi numerosissimi followers su Twitter, criticato da alcuni colleghi 'rosiconi' come Sabina Guzzanti (sempre via Twitter), ieri sera ha ricalamitato le tv e Twitter su RaiUno. Critiche che lo show man pare proprio non digerire, tanto che la polemica ha infiammato il social network per un pò di giorni e lui stesso ha replicato ad un utente che difendeva 'un pò di sana cattiveria al finto buonismo': @sarofiorello volemose bene un c.. Quando hai successo.... Non te lo perdona nessuno. I colleghi in particolare..

Fiorello lancia Mimmo Foresta, il video

Fiorello veste Giorgio Armani ne #ilpiùgrandespettacolodopoilweekend

Intanto ieri lo show è andato avanti, polemiche o meno, senza perdere la supremazia sul suo competitor diretto, ovvero Il Grande Fratello su canale 5, condotto da Alessia Marcuzzi, anzi Fiorello, proprio per sdrammatizzare la competizione e dimostrando anche una certa spavalderia, ne ha mandato in onda 5 secondi sul maxi schermo. E' nuovo record di ascolti per Fiorello, con 12,2 milioni di persone incollate alla tv e un incredibile 42% di share.

Per il resto la serata, aperta dall'anteprima con la rassegna stampa mattutina presso l'edicola ormai più famosa della rete ed anche della tv, è ripartita con Michael Bublè ed i ballerini 'cloni' di Fiorello, coreografati da Daniel Ezralow.

Come sempre non sono mancate le battute sul governo: 'Dobbiamo essere contenti perché abbiamo il nuovo governo - ha esordito Fiorello - certo un po' più cupetto e serioso di quello precedente. Hanno fatto la foto ufficiale ed è uscita in bianco e nero! Però il professor Monti è amato dalle banche, può farci uscire dalla crisi facilmente. È talmente amato, che quando passa davanti a un bancomat i soldi escono da soli. Il nostro governo che ora non c'è più era più folkloristico, allegro. Per noi i testi erano pronti, bastava leggere i giornali: scandali, festini, intercettazioni. Pensate, Rocco Siffredi ha letto le intercettazioni telefoniche e si è dimesso' e le gag esilaranti (mitica ormai quella Morgagno - Ariso con Caparezza) che hanno messo in evidenza, ancora una volta, la maestria del presentatore nel destreggiarsi tra ospitate internazionali (vedi i Coldplay) ed imitazioni, come quella di Bruno Vespa immaginato in un eventuale rapporto sessuale, senza dimenticare il famoso 'plastico'.

Lo show ha lasciato invariata l'intelaiatura, nessuna grossa novità nel ritmo e nell'alternanza ospiti-gag-canzoni, forse leggermente meno movimentato della scorsa puntata, perchè già più prevedibile ma non meno esilarante. Su Twitter molto criticata l'apparizione di Laura Chiatti che ha duettato con Fiorello riproducendo una sorta di Twilight, molti non hanno gradito il suo abbigliamento e addirittura c'era chi scriveva che fosse incinta visto che appariva ingrassata. Insomma non sono mancate battute al vetriolo sul social network che come dicevamo ha visto nascere il programma e su cui ormai si disputano le rassegne del programma durante la diretta.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016