Excite

Infront, 44 indagati per corruzione: perquisizioni in sedi Rai, Mediaset e La7

Sono 44 gli indagati per corruzione della nuova inchiesta, condotta dalla Procura di Roma e affidata al pubblico ministero Paolo Ielo negli ambienti televisivi. Nel mirino della Guardia di Finanza sono finite le più importanti aziende televisive del nostro Paese, Rai, Mediaset e La7 e anche la Infront, società di produzione che spesso collabora con loro e che è leader nella gestione dei diritti sportivi. Proprio in queste ore, la polizia tibutaria delle Fiamme Gialle sono al lavoro per perquisire le sedi delle aziende sopracitate. Il tutto è partito da un'altra inchiesta su tangenti che l'imprenditore David Biancifiori avrebbe elargito insieme con altre utilità per ottenere assegnazioni di servizi.

Pare che l'imprenditore Biancifiori avrebbe pagato alcune tangenti (biglietti aerei, vacanze, assunzioni) in cambio di servizi ad hoc che i dirigenti televisivi gli avrebbero garantito. Per elargire questi regali l'imprenditore molto noto tra gli addetti ai lavori avrebbe sovraffaturato ed è proprio in virtù di questo che è iniziata l'inchiesta che ha portato oggi a 60 perquisizioni proprio in queste ore. Biancifiori fornisce scenografie, gruppi elettrogeni, regie mobili, impianti audio in Italia e all'estero. Per i dirigenti Rai (che sono considerati alla stregua dei dirigenti pubblici) il reato ipotizzato è quello di corruzione, mentre per gli altri si tratterebbe di concorso in appropiazione indebita.

Le iene indagate per corruzione

E' ancora tutto da accertare, ed è per questo che magistratura e Guardia di Finanza sono al lavoro. Le presunte irregolarità legate "alle mazzette" sono ancora tutte da dimostrare. Non trapelano nomi da parte degli addetti ai lavori, tutto viene condotto con la massima riservatezza, come è giusto che sia. Totalemente estranea a tutto in questo momento è Sky. La Pay tv infatti non figura coinvolta nell'indagine. Nessun commento per adesso da parte delle aziende coinvolte che assicurano la massima collaborazione con gli agenti in nome della più assoluta trasparenza.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017