Excite

Augusto Minzolini, un direttore coraggioso

Augusto Minzolini è uno dei direttori del Tg1 più criticati della storia. I suoi editoriale troppo di parte, le sue spese folli con i soldi aziendali, le epurazioni e le notizie camuffate hanno fatto di lui un esempio di come non dovrebbe essere il giornalismo italiano.

I video sulla linea editoriale di Augusto Minzolini

In un'intervista sul settimanale 'A', diretto da Maria Latella, il giornalista Arturo Celletti gli pone le domande su tutte le accuse a lui rivolte. Come riporta Tvblog, ecco come ha risposto Minzolini sull'epurazione di Tiziana Ferrario: 'Un conduttore legge il gobbo. Che tipo di intervento politico c’è nella lettura di un gobbo? Non inciderebbe di più come caporedattore? Ma il problema vero è un altro: perché se io sposto la Ferrario vado in Tribunale, ma se Clemente Mimun (ex direttore del Tg1) sposta Giorgino non ci va?'.

Le notizie sul caso Tiziana Ferrario - Minzolini

Mentre sugli editoriale prettamente schierati verso il Governo Berlusconi spiega: 'Ecco la mia idea di editoriale: spiego la mia posizione e mi prendo la responsabilità, poi il telegiornale cammina lungo i suoi binari. Mica come al Tg3 dove c’è un direttore che fa il filo conduttore e dà un giudizio su ogni servizio che viene mandato in onda. E’ come se facesse ogni giorno un editoriale lungo 30 minuti'.

Gli 86mila euro di spese con carta aziendale sono invece giustificati da pranzi e cene di lavoro, ma il direttore del Tg1 è pronto a restituire tutto per terminare il complotto, creato ad arte per farlo decadere dal suo incarico prima delle elezioni. Ovviamente dietro tutto questo c'è La Repubblica 'sempre più un partito che un giornale'.

Minzolini continua a sostenere la sua lotta e difende le sue idee: 'Devi avere carattere per guidare il primo Tg del Paese E parafrasando Don Abbondio , il coraggio se non ce l’hai nessuno te lo dà. Rifarei tutto quello che ho fatto, anche gli editoriali, senza alcun tentennamento, esitazione, timore o autocritica. Voglio essere ancora più esplicito: non si diventa direttore del Tg1 con una genuflessione a sinistra il mattino, una al centro a pranzo e una a destra la sera'.

 (foto © LaPresse)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016