Excite

Isola 6: arriva Rossano Rubicondi, eliminata Sonia

La puntata di ieri, che segna l'avvicinamento de L'Isola a Zelig, è stata contraddistinta da chiarimenti (Zaffoni-Ventura), liti (Luxuria-Gioia), arrivi (Rossano Rubicondi) e partenze (Valeria Marini).

Guarda la gallery dei naufraghi

Nella quarta puntata del reality di Raidue, Valeria Marini - che ha guadagnato ben 50000 euro per la sua permanenza sull’Isola, ha vinto la scommessa con Simona Ventura (ovvero sopravvivere da naufraga). Saluta dunque tutti e torna a casa. Nei panni di concorrente sbarca Rossano Rubicondi, il quarto marito di Ivana Trump, che esordisce così: "Mia moglie vuole che rimanga più a lungo possibile. Dice che sono pazzo ad aver accettato il reality. Spero di arrivare fino in fondo".

Nel frattempo Chiara Zaffoni - domenica voleva ritirarsi dalla competizione e aveva fatto infuriare Simona Ventura - decide di restare. Per una polemica che si placa, ne nasce un'altra: Michi Gioia, eliminata la scorsa settimana, attacca senza mezzi termini Vladimir Luxuria definendola una falsa. Piccata la risposta di Vladimir: "Il pubblico l’ha eliminata per impedire che scrivesse il libro che aveva in cantiere". La diatriba, dopo qualche minuto, viene interrotta dalla conduttrice.

Ma non finisce qui. L’ex concorrente Daniele Bressan, ritiratosi per dolori alla schiena e la gamba infiammata, riceve una stoccata dalla Ventura: "Avevo parlato con il medico e stavi migliorando. Hai le visioni come Sant’Agostino!".

Quanto alla gara, viene eliminata Sonia Borgonovo. Carlo Capponi è nuovamente mandato al televoto da Alessandro Feliù, il leader della settimana. Contro di lui ci sarà Maria Grazia Maniscalco che ha ricevuto cinque voti.

Ma c'è una novità: quest’anno esiste una spiaggia dei lavori forzati, una sorta di prova continua per un concorrente che deve svolgere un compito assegnatogli affinché ci siano razioni di riso per tutti i compagni. Il prescelto della settimana è Massimo Ciavarro.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017