Excite

Italia's Got Talent lascia Maria De Filippi e il trash: buona la prima puntata su Sky

  • Twitter
Avete presente le scorse cinque edizione di Italia's Got Talent? Quelle realizzate su Canale Cinque sotto la supervisione della onnisciente Maria De Filippi? Ebbene... Scordatevele totalmente! La nuova edizione del talent di FremantleMedia (in onda da ieri 12 marzo su SkyUno) è finalmente riuscito a portare il format nostrano a qualcosa di molto più simile ai blasonati Britain's ed America's Got Talent: le riprese più dettagliate accompagnate da un montaggio fresco e veloce (à la X Factor), la location molto più curata e coinvolgente (il pubblico a vista è una manna) e persino la "formazione a quattro" dei giudici dà un respiro più internazionale al tutto.

Parlando dei talenti che si sono esibiti nel corso della prima puntata, mi trovo piuttosto d'accordo con la scelta stilistica adoperata: ovvero l'inserimento in maniera massiccia di concorrenti dal reale talento e poche - pochissime - teste calde, che tutto sommato non sfociato nel trash grossolano fatto solitamente di peti al borotalco, peti con cui suonare uno strumento musicale o qualsiasi altra cosa si possa fare con i peti.

Italia's Got Talent 2015: uno spoiler sulla prossima puntata!

Dunque nessun vecchietto da prendere in giro perché non sa esprimersi bene in italiano ma: due giovani che hanno lasciato il loro posto fisso per intraprendere la carriera di trapeziste (le Cadute dalle Nuvole), l'impacciata monologhista "incinta" Mary Samitano, la Dog Dance di Lusy e il suo cane Deril, i baby campioni di breakdance Straduri Killa. Ma a convincere più di tutti è stato Cisky: un introverso ragazzo napoletano che si è esibito in una particolare danza mista a contorsionismo e che ha convinto Nina Zilli a prendere il Golden Buzzer (accedendo di diritto alla semifinale).

A proposito di giudici, il quartetto è stato mandato in onda con assoluto equilibrio: senza far risultare disparità fra le personalità più carismatiche e i neofiti della tv parlata. Bisio e Littizzetto sono riusciti a mettere a segno qualche battutina e qualche ironica presa in giro ("Ah, ma hai finito? Hai fatto schifo!" cit.).Nina Zilli è la giudice che si lascia travolgere dalle emozioni. Quello che non è uscito molto bene è Frank Matano, che ha rappresentato il giudizio più stupidino fra i quattro ("Mi piacciono le battute sui peli pubici" o "Mi hai fatto vedere la cosa che mi piace di più: i cani che camminano su due zampe. Quando stanno all'impiedi" cit.).

Ovviamente Italia's Got Talent di Sky Uno non potrà mai pretendere gli ascolti che faceva su Canale Cinque visto che va in onda solo su una tv pay; ma è ancor più certo il fatto che a Mediaset si siano impegnati a guastare la festa a Bisio & co.: Striscia la Notizia ha chiuso inaspettatamente alle ore 21.00 (record da annali!) per lasciare spazio ad uno speciale ed incomprensibile appuntamento con Il Segreto; su Rete4 è stato piazzato il match di Champions League Fiorentina - Roma; e su Mediaset Extra è stata mandata in onda una puntata di Tu si que Vales. Una ripicca Sanguinaria?

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017