Excite

Jovanotti su Rai Uno, ascolti flop ma Giancarlo Leone esulta su Twitter: "Bravissimo!"

  • Twitter

In questa notte fantastica - Lorenzo negli stadi è stato un flop, ma Giancarlo Leone su Twitter esulta: "Tv. Dopo i 400 mila spettatori negli stadi ora 3 milioni (13.1% share) per #inquestanottefantastica di @lorenzojova su @RaiUno. Bravissimo!". Davvero? Eppure il Backup Tour di Jovanotti è stato preso letteralmente a cinquine dal competitor di Canale 5, la fiction Baciamo le mani, che con 4.485.000 spettatori e il 18.48% di share si è aggiudicato la serata di lunedì 2 settembre.

In questa notte fantastica: Jovanotti su Raiuno con #lorenzoneglistadi, ecco il video integrale

Qualcosa deve essere sfuggito dalle parti di Rai Uno e anche del cantautore romano, dal momento che quest'ultimo è andato dietro ai festeggiamenti del direttore della rete ammiraglia del servizio pubblico twittandogli: "@giankaleone @RaiUno grazie capo! grazie per aver portato un concerto "rock'n'roll" in prima serata, la Rai è anche questo evviva! Forza!".

Jovanotti: "In questa notte fantastica" su Raiuno, un collage del tour 2013 #lorenzoneglistadi

Insomma, va bene vedere il bicchiere mezzo pieno, ma il rischio in questo caso è di esporsi a una figura ridicola: davvero Rai Uno esulta per essere arrivata seconda con un prodotto che, sulla carta, doveva mangiarsi in un sol boccone gli avversari? E già, perché secondo le previsioni di Rai Pubblicità In questa notte fantastica - Lorenzo negli stadi avrebbe dovuto portarsi a casa 6 milioni di spettatori e il 26% di share.

Jovanotti: le foto dal tour Lorenzo negli Stadi 2013

Che cosa non ha funzionato, allora? L'ipotesi più gettonata tra gli addetti ai lavori è che l'insuccesso sia da imputare alla non originalità del prodotto. Ovvero: la televisione pubblica non ha realizzato un programma suo, unico, mai visto prima, ma ha semplicemente trasmesso il dvd dello show di Jovanotti, che ai suoi fan - anche i fedelissimi - interessa come pure no.

Ma è stato solo questo oppure c'è anche altro? Magari il fatto che Lorenzo è fortissimo, bravissimo, coinvolgentissimo e tanti altri aggettivi che finiscono in -issimo negli stadi, ma il piccolo schermo non lo buca? O magari il fatto che dopo un'Estate intera in giro per l'Italia non si sentiva la necessità pure di una replica in tv? Chissà, di certo c'è che ora sarebbe interessante sapere, dopo i tweet di esultanza, quanto ci ha rimesso la Rai, dal momento che il risultato raggiunto da In questa notte fantastica è la metà di quello atteso...

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020