Excite

La bella e la bestia, il reality show delle polemiche

I reality show attirano sempre molte polemiche e domande: dove deve fermarsi l'occhio della telecamera? Il Grande Fratello ci ha mostrato una realtà chiusa, di persone in gabbia che vivono una realtà diversa da quella quotidiana. Un capostipite del genere che ha avuto vari cloni.

Tra questi, quello che nel Regno Unito sta facendo molto discutere, è il programma che andrà in onda, a partire da questo mese, su Channel 4: La bella e la bestia. Il titolo ricorda il film della Disney e sembra che ci saranno ragazze bellissime e uomini deturpati fisicamente, che non si trasformeranno mai in principi. Ed è polemica sulla necessità della televisione di mostrare anche volti sfigurati solo per fare spettacolo.

La prima a intervenire è stata Vivienne Pattison, direttore di un’associazione in difesa dei telespettatori, che ha dichiarato: 'Mettere una persona sfigurata davanti ad uno specchio solo in nome del divertimento non è sano e nemmeno appropriato. Se Channel 4 vuole impegnarsi seriamente a esplorare i problemi fisici, questo non è il modo giusto di affrontarli'.

I produttori del programma si giustificano affermando che i telespettatori saranno chiamati a guardare oltre lo specchio, a interagire con il 'diverso' e accettarlo. Aggiungono che è il loro compito occuparsi di persone emarginate e aprire un dibattito in merito.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016