Excite

La casalinga disperata, Nicollette Sheridan, denuncia il produttore della serie

Nicollette Sheridan, ovvero Edie Britt, nota per la sua partecipazione alla serie 'Desperate Housewives' ha denunciato Marc Cherry, il produttore del telefilm, perché durante un chiarimento sul copione l’avrebbe picchiata senza motivo.

Guarda le foto di Nicolette Sharidan al mare

I fatti risalirebbero a quando l’attrice faceva parte ancora nel cast, prima della sua morte televisiva. I verbali del caso riportano: 'Il 24 settembre 2008, durante una prova, quando Sheridan ha chiesto a Cherry un dettaglio sul copione, Cherry l’ha presa da parte e l’ha colpita con la mano al viso e alla testa. Fisicamente ed emotivamente ferita, umiliata e sconvolta per l’improvvisa violenza subita da Cherry, Nicollette Sheridan disse: Mi hai appena colpito, non è normale! Non è normale!'.

Per quest’episodio ha intentato una causa legale da 20 milioni di dollari contro il produttore, la Touchstone Television, gli ABC Studios e la stessa ABC. Pare che Nicollette si sia lamentata subito di questi atteggiamenti offensivi e che nessuno ha preso provvedimenti anzi dopo poco tempo il suo personaggio è stato cancellato, per questo la sua denuncia non è solo per violenza e percosse ma anche per ingiusto licenziamento.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016