Excite

La Tribù - Missione India parte con una settimana di ritardo

Il primo reality della stagione televisiva, la Tribù - Missione India, potrebbe non partire mai. La sua programmazione era stata messa in discussione dalla conduttrice Paola Perego, che aveva lasciato la produzione per problemi con l'azienda. Ritornata sui suoi passi, l'inizio della trasmissione è slitatta di una settimana, o meglio a data da destinarsi.

Ad annunciare questo cambiamento è stata una delle concorrenti, Nina Moric, che ha affermato: "Non partiamo più, è stato rimandato tutto di una settimana. Di più non posso dire, scustemi, ne stiamo ancora discutendo". Inoltre, secondo il quotidiano Libero, potrebbe essere ancora lontana la partenza del reality in quanto il cast è stato bloccato all'aeroporto di Fiumicino perchè non tutti erano forniti dei necessari visti per partire.

Intanto Paola Perego spiega il suo passo indietro sulle pagine di Tv Sorrisi e canzoni: "Ho voluto capire cosa rappresento per Mediaset. Non volevo una rettifica della D’Urso, non mi interessava, ma una difesa dell’azienda. Sono soddisfatta della risposta dell’azienda che mi ha manifestato, finalmente in maniera pubblica, stima e rispetto".

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017