Excite

La7 in vendita, Telecom apre trattative. Polemica Mentana-De Benedetti

  • Infophoto

Telecom si libera delle televisione e mette in vendita La7. Come spiega in un comunicato stampa, l'azienda punta su quello che da sempre è il suo vero business: la telefonia. La dismissione serve soprattutto, sempre da quanto risulta dalla dichiarazioni ufficiali della società, a "contribuire al conseguimento dei target di riduzione dell'indebitamento già annunciati". Insomma, bisogna sanare i debiti.

La7 si stacca da Telecom e diventa una società a sè. Prima di tutto ci sarà una riorganizzazione aziendale in cui si farà confluire tutto l'assetto televisivo nel nuovo gruppo, formato anche da una società parallela che si occuperà di gestire: torri, sistemi di trasmissione e i tre multiplex. Secondo alcune valutazioni circolate ieri sera, il valore di mercato di Telecom Italia Media, che ha chiuso il 2011 con un una perdita da 83 milioni, in crescita dai 54,4 milioni del 2010, sarebbe stimabile intorno ai 160 milioni di euro.

Quanto ai possibili acquirenti di La7 è Enrico Mentana ad esprimere un'opinione durante un'intervista a "Il Giornale": "C'è sempre qualcuno che vuole comprare una tv. Non ho ancora visto un canale televisivo in vendita che non trovi acquirenti. Certo, siamo in un periodo particolare, non siamo più negli anni del boom del mercato televisivo. Tutto sta ad intendersi sul prezzo. In ogni modo se qualcuno tira centinaia di milioni per comprare La7, lo fa per investire nella rete".

E' sicuro, però, il direttore del Tg di La7, quando sottolinea che se dovesse diventare Carlo De Benedetti, patron del gruppo L'Espresso, l'acquirente del canale, la rete non si trasformerà "in TeleRepubblica". "Se verrà De Benedetti - continua il direttore del Tg di La7 - sarà bene accetto. Non mi preoccupa fare Telerepubblica, anche perchè non so cosa voglia dire. Repubblica è un giornale di fronte a cui togliersi il cappello. Se verrà De Benedetti, non lo farà certo per saturare il Tg ed in ogni caso la sinergia con un gruppo editoriale è sicuramente positiva".

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016