Excite

L'Aquila, non una parola sul terremoto durante la messa di Raiuno

Domenica da L'Aquila è stata trasmessa la messa andata in onda su Raiuno. Peccato però, che di tutto si è parlato tranne che del terremoto i cui segni sono ancora ben evidenti.

Su Il Centro si legge: 'Le immagini dall'alto, riprese in campo aperto, non mostrano le ferite aperte, e non rimarginate, sulle principali emergenze architettoniche del capoluogo di regione, a partire dalla Cattedrale di San Massimo devastata e da Santa Maria Paganica completamente sventrata. E così, la trasmissione in diretta alle 11, sul primo canale della tv pubblica, glissa in maniera evidente sul tema del sisma. Un'altra occasione mancata per ricordare all'Italia e al mondo che nel centro storico della città non si è mosso ancora nulla'.

La liturgia non è stata presieduta dal vescovo ausiliare monsignor Giovanni D'Ercole, ma dall'arcivescovo Giuseppe Molinari. Di D'Ercole, la cui presenza era stata annunciata nei giorni scorsi, non si sa nulla. L'omelia pronunciata da Molinari è stata completamente incentrata sul tema del perdono. Sul terremoto neppure una parola.

 (foto © LaPresse)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016