Excite

Law and Order, Jace Alexander arrestato: il regista accusato di pedopornografia

  • Getty Images

Jace Alexander è stato arrestato con accuse pesnatissime. Il regista di Law and Order è acccusato di pornografia infantile per aver diffuso e posseduto video contenenti materiale pedopornografico. Le indagini degli inquirenti hanno portato alla perquisizione in casa del regista che si è conclusa con il ritovamento dei video sull'hard disk del suo computer.

La notizia è stata lanciata da Fox News che ha spiegato che il figlio dell'attrice Jane Quigley Alexander ora rischia sette anni carcere. I video incriminati sarebbero due, nel primo una ragazzina di 12-13 anni si spoglia e pratica autoerotismo mentre sembra ancora più grave il secondo video salvato sul pc con protagonista una bambina tra i 6-8 anni.

Law and Order, Mischa Barton prostituta sul set

Il regista al momento ha scelto la via del silenzio senza fornire quindi nessun commento sulla sconvolgente vicenda. Jace è sposato dal 1998 con Maddie Coman ed è padre di tre figli. Alexander di leggi in qualche modo se ne intende considerando il suo impegno dietro le telecamere in serie in cui regna la giurisprudenza come Prison Break, The Practice o Rescue Me ma la "conoscenza" dell'argomento non è servita a molto.

La data del processo è fissata per giovedì 19 novembre, nel caso di condanna, come dicevamo, rischierebbe fino a sette anni di carcere.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017