Excite

Le donne italiane preferiscono lavorare

Secondo un sondaggio del mensile Psycologies la maggior parte delle donne italiane alla vita casalinga prediligono il lavoro fuori casa. Così le donne cercano la soddisfazione ricoprendo contemporaneamente il ruolo di mogli, mamme e donne lavoratrici. Grazie anche al sostegno del compagno.

Per l'indagine sono state intervistate 1908 donne. Di queste il 46 per cento è impiegata, il 20 per cento libera professionista, il 44 per cento con un contratto full time a tempo indeterminato, il 19 per cento indeterminato part time, il 14 per cento tempo indeterminato, il 24 per cento atipico (collaborazione, partita Iva).

Secondo quanto emerso dal sondaggio, al mondo d'oggi la maggior parte delle donne lavorano sempre di più per scelta e la propria occupazione rappresenta un piacere, una soddisfazione, nonché un'occasione di gratificazione personale. A spingere le donne a lavorare anche e soprattutto un forte desiderio di autonomia e indipendenza.

I dati hanno poi evidenziato che le donne non vogliono lasciare il lavoro per paura di perdere un'occasione di realizazzione personale, di non avere più stimoli culturali e contatto con il mondo esterno. Ad appoggiare le donne lavoratrici sono soprattutti i compagni. I figli per lo più, invece, ritengono che le mamme vadano a lavorare soprattutto per necessità e non tanto per soddisfazione.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016