Excite

Le Iene Show, anticipazioni seconda puntata: il caso Aldrovandi, ancora doping e ciclismo

  • Facebook

Andrà in onda questa sera alle 21.10 su Italia 1 la seconda puntata de Le Iene Show, il programma condotto da Ilary Blasi, Teo Mammucari e la Gialappa’s Band. Il programma al suo ritorno la scorsa settimana è stato accolto da ben 2.924.000 telespettatori e il 14,07% di share, una puntata attesa sia per il caso Ferrari e sia per le polemiche sul metodo Stamina. Cosa vedremo questa sera? Ecco alcune anticipazioni. Pablo Trincia si occuperà della tragedia di Federico Aldrovandi, il ragazzo di diciassette anni trovato morto dopo un controllo di polizia la notte del 25 settembre 2005.

Le Iene Show, prima puntata: dal caso 'Twerkatore' Vs Paola Ferrari (che risponde su Twitter) al metodo Stamina. Golia chiede scusa

Una vicenda che fa discutere da anni e che proprio in questi giorni è tornata all’onore delle cronache perché i quattro agenti che nel 2009 era stati condannati a tre anni e mezzo dopo aver scontato sei mesi di detenzione e sei di sospensione sono tornati in servizio. Trincia ascolterà alcune testimonianze dei famigliari delle vittime e dei membri di polizia. Nella puntata di questa sera Enrico Lucci tornerà sul rapporto tra doping e ciclismo dopo l’intervista della scorsa settimana a Danilo De Luca. Le parole dell’ex ciclista hanno fatto molto discutere e la iena ha intervistato il professor Giovanni Tredici, Responsabile Medico del Giro d’Italia e Stefano Feltrin, Lega Ciclismo.

“Non deve passare assolutamente il concetto che il doping sia privo di rischi. Il doping è pericoloso perché altera gli equilibri tra cellula e cellula tra organi e organi. Può provocare dei danni irreversibili e si vedono a distanza di tempo come le neoplasie e i tumori” ha dichiarato Tredici. Giulio Golia tornerà a far visita al parroco che avrebbe affittato in nero alcuni locali della parrocchia, dopo il servizio in onda lo scorso novembre vedremo i nuovi sviluppi e nuove testimonianze. La iena Mauro Casciari racconterà la storia di una donna che è stata denunciata dai due titolari di una multinazionale svizzera dove ha lavorato per molti anni.

I due titolari sostenevano che la donna avesse fatto scomparire ben 5 milioni di euro ma le due sentenze del processo per evasione fiscale l’hanno dichiarata innocente. Dopo questo lungo calvario la donna ha ricevuto dall'Agenzia delle Entrate una cartella esattoriale di 698.000 euro. Nadia Toffa si occuperà di pedofilia online e con la complicità di una maggiorenne dall’aspetto da minorenne dimostrerà con quale facilità ci si possa imbattere in adulti che cercano di compiere atti sessuali via webcam. L’inviata riesce ad incontrare uno di questi uomini fingendosi la sorella della ragazzina, l’uomo alla fine chiederà di essere aiutato. L’appuntamento con la seconda puntata de Le Iene Show è per questa sera, 29 gennaio 2014, alle 21.10 su Italia1.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017