Excite

Le Iene Show, ultima puntata 2014: dal "partito degli astenuti" alla festa del PD raccontata da Lucci

  • facebook.com/leiene

Ultima puntata per Le Iene Show, quella di stasera 28 maggio 2014: il programma condotto da Ilary Blasi e Teo Mammucari con la collaborazione della Gialappa’s band è giunto anche quest’anno al capolinea riuscendo a difendersi bene nonostante l’agguerrita concorrenza del mercoledì sera (tra tutti Chi l’ha visto, The Voice, Le invasioni barbariche).

Le Iene Show, quattordicesima puntata: dal traffico di esseri umani al "businnes dei bambini". Giallo in Vaticano per un buffet con i Vip

Si parte subito con il primo servizio di Mauro Casciari che parla delle elezioni europee, la iena sottolinea come il primo partito in Italia sia quello degli astenuti (solo il 42% degli aventi diritto ha votato) e proprio il 25 maggio scorso Casciari è andato in una spiaggia per far votare i bagnanti e su mille persone, il 42% ha votato Movimento 5 stelle che ha quindi vinto le consultazioni tra gli astenuti: se gli italiani avessero votato tutti la situazione politica sarebbe stata, dunque, ben diversa. Giulio Golia è tornato dal signor Antonio, un anziano imprenditore che deve avere dalla Regione Molise ben 8 milioni di euro e che è stato costretto a vendere i suoi beni all’asta.

Luigi Pelazza è stato a Pozzuoli dove per entrare alla Guardia di Finanza sembra che occorrano solo 50 mila euro ed ha cercato con le telecamere nascoste di indagare sul malaffare della cittadina, Stefano Corti ha incontrato diversi campioni italiani che negli anni hanno vinto almeno un mondiale di calcio e infine ha intervistato Cesare Prandelli. Golia è tornato per raccontarci la storia di un promotore finanziario che ha rovinato intere famiglie scappando con i loro risparmi, Golia è riuscito ad intercettarlo ma l’uomo non ha fornito alcuna spiegazione. Nadia Toffa si è occupata di truffe on line mentre Enrico Lucci ci ha raccontato come è stata vissuta la vittoria alle europee dal Partito Democratico: ha chiesto ai vari esponenti se avessero qualche parolaccia da dire a Grillo ed è andato nella sede dei 5 stelle a prendere in giro i deputati come nel suo stile, poi si è presentato alla conferenza stampa di Renzi chiedendogli: "Mattè, gliela vuoi dire una parola bella a Beppuccio? Lui t'ha dato dell'ebetino e t'ha mandato a fancu**o tutti i giorni in campagna elettorale. Tu che gli dici oggi? Gli dici che comunque gli vuoi bene?

Nina Palmeri ha parlato di fecondazione eterologa “fai da te” ovvero cercando per conto suo donatori tra amici di famiglia o conoscenti. Filippo Roma è andato a trovare Di Pietro che con la sua Italia dei Valori ha affittato un appartamento da una signora di Catania, usandolo come sede provinciale ma non ha mai pagato gli ultimi 5 mesi di mensilità, Di Pietro si è dimostrato comprensivo ed ha risolto il problema. Paolo Calabresi si è imbattuto in un finto Libero De Rienzo che su Twitter offriva popolarità ad un ragazza in cambio di rapporti intimi, la iena ha organizzato un incontro con il vero attore e smascherato così l’impostore.

Tra gli altri servizi anche due interviste particolari: una al magistrato Di Matteo che ha parlato della trattativa Stato-Mafia e della sua condizione attuale e un’altra ad un fascista europeo, il quale partito ha avuto molto consenso alle ultime elezioni. Pablo Trincia ci ha raccontato una storia triste di abusi sessuali in una comunità per minori dove i responsabili sono rimasti impuniti.

Infine le iene sono andate a trovare Omar Pedrini cercando di farlo chiarire con Gianluca Grignani, dopo che quest'ultimo aveva preso possesso del palco dell'amico completamente ubriaco durante un concerto. I due si sono dati appuntamento ma Grignani non si è presentato: era alla festa della birra. Si conclude cosi Le Iene Show che torneranno in onda su Italia Uno anche la prossima stagione televisiva.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017