Excite

'Le ragazze dello swing' cantano in playback: è polemica

Questa sera su Rai 1 verrà trasmessa la seconda e ultima puntata de ‘Le ragazze dello swing’. La prima puntata, ieri sera, ha un po’ deluso le aspettative, infatti è stata seguita solo da 4.665.000 spettatori e il 17.33% di share, battuta a sorpresa da ‘Distretto di Polizia 10’ che ha invece ottenuto il 19.28% con 5.013.000 spettatori, vincendo così la serata.

Guarda le foto più belle di Andrea Osvart

Guarda le foto più belle di Lotte Verbeek

Guarda le foto più belle di Elise Schaap

Stasera la miniserie si conclude, ma più dello scarso successo a far parlare della fiction è...una polemica.

‘Le ragazze dello swing’ racconta il mito del Trio Lescano, cioè la storia di tre sorelle olandesi, giunte in Italia a metà degli anni Trenta e scoperte dal maestro Carlo Prato (direttore artistico della sede torinese dell’EIAR) che decise di prepararle vocalmente e di lanciare un progetto musicale con loro. Alexandrina Eveline Leschan detta Sandra, Judik Leschan e Catharina Matje Leschan detta Kitty, i cui nomi vennero italianizzati in Alessandra, Giuditta e Caterina Lescano, diventarono allora il Trio Vocale Sorelle Lescano (abbreviato in Trio Lescano) e portarono al successo canzoni come Tulipan, Ti pi tin, Maramao perché sei morto.

La fiction diretta da Maurizio Zaccaro è interpretata da Andrea Osvart (Alexandra), Lotte Verbeek (Judith) e Elise Schaap (Kitty). Le tre attrici protagoniste tuttavia non cantano e, in ogni esibizione canora, le voci vengono sostituite con quelle di Viviana Dragani, Flavia Barbacetto e Angelica Dettori, del trio vocale torinese Blue Dolls. Certo, se si pensa che nelle due puntate, per una durata complessiva di 200 minuti vengono eseguiti 11 brani, dispiace pensare le Blue Dolls potranno soltanto pregiarsi di vedere i loro nomi nei titoli di coda, perché così è previsto dal contratto.

La cosa che non è piaciuta al manager del trio, Paolo Volante, è che le tre cantanti non siano state citate da Rai Fiction nemmeno nel comunicato stampa ufficiale, lasciando così intendere che a cantare nella miniserie siano le attrici protagoniste.

Le Blue Dolls, per ottenere ‘la parte’ hanno lavorato duro, studiando arrangiamenti fedeli all’epoca ma soprattutto falsando le pronunce per essere più credibili con il trio di origine straniera. Dovranno accontentarsi di un piccolo cameo: Viviana Dragani ad esempio vestirà i panni della cantante Nuccia Natali, che cantò e incise da solista il brano «Piccole stelle», assieme al trio.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016