Excite

Lele Mora da Simona Ventura: 'Paese che vai, zoccola che trovi'

Lele Mora è il protagonista della vicenda Ruby Berlusconi. Secondo le prime fonti, infatti, l'agente di vip avrebbe portato Karima El Mahroug a casa del Presidente del Consiglio. Da anni l'uomo organizza feste private per il Premier, dal 1986, ma questa Ruby lui l'ha incontrata per la prima volta ad Arcore.

Il caso Ruby - Berlusconi

A rivelarlo è lo stesso Mora intervistato da Simona Ventura sulla sua web tv. La conduttrice deve tutto all'agente, con cui ha lavorato per 14 anni e da cui si è separata nel 2006. I due si sono prima confrontati sul passato, su Vallettopoli e poi hanno parlato dei fatti attuali di politica. Simona ha spiegato che la separazione da Lele è stata dolorosa, tra i motivi che l'hanno spinta a cambiare c'è anche quello secondo cui l'agente stava diventando un personaggio, stava assumendo un ruolo poco professionale.

Lui, invece, ammette i suoi errori e spiega che poteva benissimo evitare Vallettopoli, evitando Fabrizio Corona e che questo problema giudiziario gli ha portato una perdita di credibilità, che l'ha fatto allontanare da molti personaggi famosi, che l'hanno lasciato in balia di piccole starlette, pronte a tutto per il successo. La Ventura lo accusa anche di puntare a personaggi che non hanno né arte né parte, ma che gli fanno guadagnare solo molti soldi.

Tornando al caso di Ruby Rubacuori, Mora ammette che la ragazza l'ha conosciuta ad Arcore e l'ha invitata ad andare in agenzia dove ha compilato un modulo per la privacy in cui dichiarava di avere 22 anni, anche se ne dimostrava 24. La giovane, però, aveva una storia triste alle spalle, per questo, anche lui come il Premier, l'ha presa sotto la sua protezione e l'ha aiutata, e ha aggiunto che la storia del bunga bunga è solo la barzelletta che si racconta durante le feste.

Su Silvio Berlusconi ha solo da fare commenti positivi ed elogi e ammette che forse si circonda di persone sbagliate: 'Essere alla corte di un grande re fa piacere a tutti. E io considero Silvio Berlusconi un grande re. Molto solo'.

Conclude l'intervista affermando: 'In fondo tutto il mondo è paese. Paese che vai, zoccola che trovi'.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016