Excite

L'Onore e il rispetto 4, scena di necrofilia per un ragazzo gay. Losito: "So come rendere interessante un prodotto tv"

  • Mediaset

Una scena di necrofilia in prima serata in una fiction di Canale 5. Avete capito bene, un ragazzo gay sarà costretto dalla mafia ad avere un rapporto sessuale con una donna morta. La "punizione" andrà in onda durante L'Onore e il rispetto 4 in arrivo sulla rete ammiraglia del biscione da martedì 1 settembre con un raddoppio subito venerdì 4. Un battage pubblicitario molto forte per un prodotto che a Cologno considerano di punta anche se discutibile dal punto di vista qualitativo.

Questa scena farà probabilmente discutere e le polemiche, si sa, aumentano l'interesse verso il prodotto. "Conosco i meccanismi con cui rendere interessante un prodotto tv" ha spiegato lo sceneggiatore Teodosio Losito. Protagonista sarà ancora una volta Gabriel Garko e il suo Tonio Fortebracci ma il quarto capitolo della serie potrà contare su molte new entry: Barbara De Rossi, Stefano Dionisi, Burt Young, Massimo Venturiello e infine Lina Sastri.

Programmi e fiction tv: ecco le date di partenza

Cosa succederà nella quarta stagione? Ecco le anticipazioni. La guerra tra le famiglie ha lasciato un vuoto e scatenato le ambizioni dei boss emergenti che cercano di impossessarsi di un carico di droga destinato a Tonio Fortebracci. Per colpirlo però evitano uno scontro frontale ma conoscono il suo punto debole: la figlia Antonia.

Tonio scoperto il rapimento della figlia è costretto a scendere a patti con i nemici. Dovrà però affrontate altre difficili situazioni: Carmela vuole vederlo morto, il commissario Rolla spera di metterlo in galera. Lui farà di tutto per liberare Antonia e con lei proverà a fuggire in Svizzera. Per Tonio però le sorprese non sono finite.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017