Excite

Luca Zingaretti torna con Montalbano su Rai 1

Dopo tre anni di teatro e cinema, Luca Zingaretti torna a vestire i panni del Commissario Montalbano in quattro nuovi film per la televisione, tratti da altrettanti gialli di Andrea Camilleri, che andranno in onda su Raiuno nel 2009.

Il primo dei quattro film, La luna di carta, è stato presentato in anteprima a New York durante la settimana della fiction Rai; gli altri tre film per la televisione si intitolano rispettivamente La vampa d'agosto, Le ali della sfinge e La pista di sabbia.

"Dopo tre anni ho pensato che mi ero sbagliato. Mi sono ricreduto sulla mia decisione di lasciare Montalbano perchè uno deve uscire fra gli applausi, deve dire una battuta in meno piuttosto che una in più. Ma poi ho sentito la mancanza del Commissario come quella di un amico lontano che vai a trovare ogni tanto e sono tornato sui miei passi. Quando fai un personaggio ti avvicini a un universo e mi mancava il mio rapporto con Montalbano cominciato nel 1999", ha dichiarato Zingaretti dopo la presentazione di New York.

Una delle caratteristiche delle nuove pellicole è l'alta presenza delle donne, vere protagoniste delle varie vicende: "le protagoniste in tutti e quattro gli episodi sono", dice Zingaretti, "le donne. Il Commissario è in crisi con la storica fidanzata Livia e cede alle lusinghe ben due volte, si innamora di una ragazza di 22 anni (Serena Rossi) nella Vampa d'agosto e avrà un unico e intenso rapporto sessuale con una cavallerizza (Mandala Tayde) ne La pista di sabbia. Ne Le ali della sfinge, invece si redime e aiuta quattro ragazze dell'est".

Come i precedenti film, anche i nuovi film del Commissario Montalbano sono stati prodotti dalla Palomar di Carlo Degli Esposti per Rai Fiction e come sempre la regia è di Alberto Sironi.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017