Excite

'Lucarelliracconta', cinque storie italiane

A partire da questa sera su Rai tre, torna Carlo Lucarelli con il suo nuovo programma, ‘Lucarelliracconta’.

Lo scrittore e conduttore parmense noto per aver raccontato i delitti, ora affronterà alcuni episodi della nostra storia.
Siamo nati come quelli che raccontano il delitto, poi siamo diventati quelli che attraverso un giallo affrontano un pezzo di storia italiana’, ha spiegato Carlo Lucarelli introducendo le novità del programma. ‘Ci siamo così accorti che il nostro modo di lavorare poteva essere applicato anche a storie che non avessero necessariamente a che fare con un mistero da risolvere, che potevamo aprirci di più al sociale.’

In programma cinque puntate, ognuna avrà un prologo e un epilogo con un’intervista a un personaggio che introduce e chiude il tema trattato nella puntata.
Sono previsti gli scrittori Andrea Camilleri e Massimo Carlotti, il cantautore Daniele Silvestri, l’attore Ascanio Celestini e don Luigi Ciotti. ‘Sono personaggi chiamati a esprimere un giudizio emotivo, di pancia, sulla storia che affrontiamo’ o almeno questo è quello che devono fare secondo le aspettative di Lucarelli!

Nella prima puntata, intitolata ‘Nelle mani dello Stato’ si parlerà del caso di Gianclaudio Arbola, di Pantelleria, suicidatosi nelle carceri di Marsala dopo il suo arresto nell’ambito di una indagine su un traffico di droga da Milano a Pantelleria. Attraverso questa storia si racconteranno le carceri, le caserme, gli ospedali psichiatrici, quei luoghi insomma –in mano allo Stato- in cui un cittadino, che si trova ad avere problemi con la giustizia, si trova obbligato a frequentare, anche quando la propria colpevolezza è solo un’ipotesi.

Ospite della puntata d’esordio Daniele Silvestri.
I prossimi lunedì verranno affrontati altri temi: ‘La morte sul lavoro’, ‘La trattativa’ tra Stato e mafia, ‘La mala del Brenta’ e ‘La quarta mafia’ sulla Sacra corona unita pugliese.

Lucarelliracconta
Da lunedì 6 dicembre
alle 21.00
Rai 3

 (foto © LaPresse)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016