Excite

Luciana Turina, disoccupata e senza soldi

Luciana Turina come Laura Antonelli, denuncia il suo stato d'indigente sulle pagine del settimanale DiPiù. Divenuta nota come cantante dopo la sua partecipazione, negli anni Sessanta, al Festival di Castrocaro con la canzone 'Come ti vorrei', è stata subito paragonata a Mina.

La sua voce potente ha caratterizzato alcuni dei primi programmi televisivi e il suo personaggio le ha aperto le strade del cinema. Dopo quai cinquant'anni di carriera, però, la Turina rivela i suoi problemi economici dovuti alla mancanza di offerte lavorative. Infatti, dichiara di vivere con una pensione di 490 euro al mese: 'Ed è una impresa andare avanti decorosamente'.

Nell'intervista spiega: 'Da un paio di anni a questa parte, lavoro poco, molto poco. Non cerco assistenzialismo, ho ancora la voglia e l'energia per lavorare dopo 45 anni che faccio questo mestiere. Quando partecipo ai programmi in televisione mi dicono che gli ascolti salgono e anche due anni fa, quando presi parte a 'Il cosmo sul comò', il film di Natale con protagonista il trio formato da Aldo, Giovanni e Giacomo, l'episodio in cui c'ero anch'io è stato considerato il migliore sia dal pubblico sia dalla critica'.

Ad aumentare il suo disagio la distanza da Roma, poiché vive in un paesino vicino Palermo con il suo compagno, anche lui disoccupato: 'Stiamo attenti a spendere anche i centesimi. Io, non lo nascondo, mi sto trascurando fisicamente. La sera usciamo poco e trascorro le giornate in casa, in attesa di una telefonata che arriva di rado'.

L'attrice e cantante non pretende molto: 'Non chiedo l'elemosina, quindi, ma solo una maggiore attenzione nei miei confronti'.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016