Excite

Luciano Onder al Tg5, Mimun: "Da oggi collabora con noi"

  • Mediaset

Da oggi Luciano Onder collabora col TG 5 ha annunciato nella tarda mattinata su twitter il direttore Clemente J. Mimum. Già nelle scorse settimane erano circolate voci che volevano il giornalista vicino a Mediaset dopo essere stato silurato dalla Rai ma ora è arrivata la conferma. Onder quindi è entrato a far parte della squadra di giornalisti del Tg5 e nell'edizione delle 13 di oggi ha debuttato con un servizio dedicato ad un farmaco per l’epatite C ora rimborsabile in Italia.

(Maccio Capatonda imita Luciano Onder)

Per il giornalista non una rubrica ma un servizio dal tema medico che si è concluso con la sua apparizione in video negli ultimi dieci secondi per salutare il pubblico del Tg5. L’azienda di Viale Mazzini ha scelto di rinunciare alla conduzione e alla professionalità di Onder per Medicina33 dopo oltre trentacinque anni. Una scelta che ha lasciato più di un dubbio e che non ha fatto sicuramente piacere agli spettatori del programma in coda al Tg2.

Mediaset ne ha subito approfittato ingaggiando Onder che lo scorso marzo, proprio per la qualità del suo lavoro, ha ricevuto una Laurea honoris causa in Medicina e Chirurgia dall’Università di Parma. Il giornalista dopo il licenziamento aveva attaccato duramente il direttore generale Luigi Gubitosi: "Non tornerò in Rai per ora, almeno fino a quando c’è Gubitosi. Lui fa tanto l’immortale, ma fra 8 mesi pure lui se ne dovrà andare(…) La decisione è improvvisa per me e anche per il Tg2 che ora dovrà decidere cosa fare di Medicina 33 e chi mettere a condurre, a meno che Gubitosi non metta qualche suo amico/a.”

Luciano Onder contro Gubitosi: "Al mio posto metterà qualche sua amica"

Medicina 33 dal 22 settembre è stato affidato alla giornalista Laura Berti che al debutto ha salutato Onder: “Come vedete questa è la prima puntata senza Luciano Onder. Permetteteci di salutarlo con affetto per aver permesso la realizzazione di questa rubrica che da tanti anni è il fiore all’occhiello del Tg2 e un pilastro del servizio pubblico. Diciamo che noi raccogliamo quest’eredità, sappiamo che è una grossa responsabilità, cercheremo di mantenere qualità e interesse, ce la metteremo davvero tutta“. L'ennesimo autogol per la Rai?

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020