Excite

Luigi Gubitosi: "Propaganda occulta a Unomattina"

La ricostruzione arriva dal Fatto Quotidiano, che in certe cose è fin troppo preciso. Pare che in casa Rai(Uno) si respiri un'aria pesante. Pare che il direttore generale della Rai Luigi Gubitosi, persona competente e assai scrupolosa, abbia deciso di mettere in atto una sorta di rivoluzione. E si stia imbattendo in sorprese tutt'altro che piacevoli.

Guarda le foto di Luigi Gubitosi

Lo scorso 21 agosto, poco dopo il sorgere del sole, Gubitosi ha varcato la soglia degli studi di Uno Mattina. La redazione ha cercato di accoglierlo nel migliore dei modi, manifestandogli grande entusiasmo e ottima volontà, lui ha assistito a tutti i servizi curati da RaiUno. Il Fatto racconta di un'ombra calata sul suo viso, però, nel momento in cui sarebbe toccato a Susanna Petruni. Ergo, il vicedirettore responsabile del programma in questione. Bene, non c'era. Presumibilmente spalmata su qualche spiaggia. Perfetto.

L'umore di Gubitosi, dopo la suddetta "scoperta", si è ulteriormente guastato dinanzi a una mezz'ora dedicata al benessere termale a in particolare alle strutture di Chianciano; avrebbe deciso di aspettare lo stacco pubblicitario per esplodere, rivolgendosi soprattutto al povero Alberto Matano: "Che roba è questa? Non capite che state facendo propaganda occulta? Questa è una televisione pubblica! Chi è il responsabile?". Ah, fatidica domanda. Che resta senza una risposta.

Ma nella mente di Gubitosi avrebbe preso subito forma un nome e un cognome ben precisi: Susanna Petruni. E' lei la fautrice della pubblicità occulta di Uno Mattina? Sembra che qualcuno, poi, abbia fornito a Gubitosi informazioni preziose sulla bionda giornalista e sulla sua abitudine "di offrire- racconta Il Fatto quotidiano - un pezzo di programma a un posto, un ristorante, un albergo, un chirurgo plastico, un dietologo di fama, un sarto di confine che incontra prima e forse durante le vacanze estive, autunnali e natalizie". Ahi, ahi, ahi... Si respira odore di bufera in arrivo...

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016