Excite

Mago Zurlì direttore generale Rai: "Topo Gigio sarà vice"

  • Infophoto

Non è uno scherzo ma una proposta serissima, come lui stesso tiene a sottolineare. Parliamo di Cino Tortorella, meglio conosciuto come il Mago Zurlì, amico intimo di Topo Gigio, che oggi ha inviato una lettera al Premier Mario Monti in cui si autocandida alla direzione generale della Rai.

"Egregio presidente Monti, avendo letto la proposta di autocandidatura di Michele Santoro e di Carlo Freccero alla direzione generale e alla presidenza della Rai, ho pensato, forse con un pò di presunzione, che anch'io potrei avere qualche motivo per avanzare la stessa richiesta. Ho perciò stilato il curriculum che le allego con la speranza di avere qualche probabilità di essere preso in considerazione". Il Mago Zurlì sostiene anche di avere già pronta l'efficente squadra di collaboratori che avranno il duro compito di rinnovare la Rai.

Non può mancare tra i fedeli di Tortorella, il suo braccio destro: Topo Gigio. "E' entrato nel mondo dello spettacolo nel lontano 1959, due anni dopo il sottoscritto, ha partecipato a migliaia di spettacoli in tv e a teatro", scrive ancora Zurlì. Il conduttore conclude la lettera con una nota ironica: "Se la mia proposta non verrà presa in considerazione non farò lo sciopero della fame, come minacciato da Freccero, poiché considero troppo importante mangiare. E mangiare bene".

Immediata la risposta di Carlo Freccero sull'affermazione del Mago di riuscire a fare una televisione più intelligente del direttore di Rai4. Quest'ultimo risponde dal programma Caterpillar di Radio2: "Ritengo di non essere assolutamente il miglior candidato alla direzione della Rai, ma di aver proposto insieme a Michele Santoro un metodo per cui si possano scegliere i dirigenti di questa azienda non perchè appartenenti a qualche P2, P4 o P6 ma attraverso il loro curriculum".

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016