Excite

Mai dire Amici, delude la Gialappa's band

Aldo Grasso non ha gradito l'ultima trasmissione della Gialappa's band, Mai dire Amici. Il programma è andato in onda mercoledì sera per circa venti minuti, tra Superpaperissima e Matrix. Il trio più irriverente della tv ha avuto come spalla l'eliminata dal talent show Diana Del Bufalo e il grande amico della Sony, Rudy Zerbi.

Le foto della prima puntata di 'Mai dire Amici'

Il mix non è piaciuto al critico televisivo, non l'ha convinto il programma improvvisato, senza una reale struttura, capace di rendere credibili le loro battute. Più che altro è sembrato un modo diverso per fare pubblicità alla decima edizione dei Amici di Maria De Filippi.

Aldo Grasso sul Corriere scrive: 'Ho visto le menti migliori della mia generazione distrutte dalla tv, affamate isteriche nude, trascinarsi attraverso programmi da bassifondi cercando un sussulto rabbioso... Che pena, e che tristezza vedere i Gialappi immolarsi alla causa di Maria De Filippi, applicare il loro consunto format al cinismo televisivo, per redimere con un sussulto d'ironia ciò che redimibile non è'.

Parole molto dure a cui si aggiunge una critica feroce: 'Mai dire Amici è sicuramente il punto più basso della loro pur folgorante carriera, segna la loro incapacità di crescere, di trovare proposte differenti, di sottrarsi alle logiche più retrive della tv commerciale. Per anni sono andati avanti a fare la morale a tutti (a ribadire una loro superiorità canzonatoria) e adesso si trovano nella condizione dell'innaffiatore innaffiato. Ci risparmino almeno la giustificazione che è colpa di Mediaset, che loro avrebbero progetti interessanti regolarmente bocciati'.

Marco Santin, Carlo Taranto e Giorgio Gherarducci non rappresentano più il meglio della tv. Grasso continua: 'Ho visto le menti migliori, i Chiambretti, i Luca e Paolo, le Iene, i Gialappi e tanti altri, entrare nel mondo dello spettacolo per migliorarlo, per marcare la loro diversità, per inondarlo della loro graffiante ironia e poi comportarsi come noi, fare i conti della serva per conciliare ipocrisia e mercede'.

Il critico televisivo conclude con una speranza: 'Forse è stato solo un incubo. Forse Mai dire Amici non è mai andato in onda. Forse dobbiamo solo imparare a venire a patti con l'inessenziale'.

Foto: Videomediaset

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016