Excite

Massimo Giletti: "Mi hanno sparato sul terrazzo di casa". Il conduttore ha rischiato grosso

  • Getty Images

Una bravata decisamente pericolosa poteva costare caro al conduttore de L'Arena Massimo Giletti, colpito da due proiettili di gomma al volto mentre si trovava sul terrazzo della sua abitazione.

Domenica In: Mara Venier al posto di Lorella Cuccarini. Confermato Massimo Giletti

Il conduttore Rai ha raccontato quanto accaduto al sito di news Oggi.it, spiegando di essere rimasto illeso ma di aver rischiato grosso: "Sto bene, ma ho rischiato di perdere un occhio. Mi hanno sparato due proiettili di gomma mentre ero sul terrazzo di casa mia: uno mi ha colpito appena sopra il sopracciglio, l’altro un centimetro sotto l’occhio".

Palinsesti Rai: le news in esclusiva su Excite.it

Gli autori di questo stupido gesto sarebbero dei vicini di casa del conduttore, due ragazzi che hanno caricato i proiettili di gomma su un fucile e mirato al conduttore. Un gioco stupido che poteva finire molto male. I giovani sarebbero già stati identificati dai Carabinieri, che hanno anche sequestrato i materiali con cui è stato colpito Giletti.

Il volto noto di Rai1, che da settembre tornerà in onda su Rai1 con il talk show campione d'ascolti della domenica pomeriggio L'Arena, è stato medicato e sta bene. I colpi non hanno provocato lesioni gravi, ma il rischio che potesse perdere un occhio è stato concreto. Il tutto si è risolto con un grande spavento per il conduttore e l'identificazione dei balordi che l'hanno preso di mira.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2021