Excite

Matteo Renzi e la Rai, Carlo Freccero: 'Il Premier vuole che dica che tutto va bene'

  • Getty Images

Matteo Renzi vuole una Rai conformista e che dica che tutto va bene, impegnata a rassicurare le persone. E' questa l'accusa di Carlo Freccero, membro del consiglio d'amministrazione di Viale Mazzini, in una intervista rilasciata a Radio24.

Freccero ha parlato anche delle inquietanti dichiarazioni del Michele Anzaldi, ('a Raitre non hanno capito chi ha vinto, non segue il partito') che ha chiesto fra l'altro a Bianca Berlinguer di farsi da parte.

Freccero a Fedriga: 'Fascista e cogl****', il video

'Matteo Renzi non ha vinto, ha vinto le elezioni europee, ma non è stato eletto in Parlamento' ricorda Freccero 'i veri vincitori sono coloro che non votano, la maggioranza'.

L'autore televisivo non ha dubbi su chi siano i genitori politici del presidente del consiglio: 'Il papà è Berlusconi, la mamma è la Margherita, a cui appartiene anche Anzaldi'.

'Renzi', spiega Freccero 'E' un giovane vecchio democristiano. E' il politico dell'uomo solo al comando e ragiona così anche per ciò che riguarda la Rai. Tutte le leggi sono fatte in questa funzione. Il direttore generale comaderà ed il consiglio d'amministrazione conterà nulla'.

Il Presidente del Consiglio non capisce che l'Italia è infelice: 'Lui dice che i talk politici perdono punti e li perderebbero anche a confronto di Rambo. Non capisce che questi programmi perdono nei confronti de Il Segreto, Grand Hotel e romanzi d'appendice. La gente è infelice e lui non lo capisce. Non riesce ad inquadrare da che parte va il paese'.

Accuse che giungono nello stesso in cui a parlare è stato anche Massimo Giannini: 'Renzi ha aperto la caccia contro di noi giornalisti non allineati ed i cani si stanno scatenando...', ha dichiarato il conduttore di Ballarò riferendosi alle dichiarazioni di Anzaldi.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017