Excite

Mauro Marin: 'Non sono come Morgan'

Il vincitore del Grande Fratello, Mauro Marin, ha fatto molto discutere sia quando era dentro la casa sia quando è uscito, diventando un personaggio molto popolare. Ultimamente, inoltre, ha aperto il suo armadio dei segreti per confessare il suo periodo in un ospedale psichiatrico.

Guarda le foto di Mauro Marin

La sua degenza è stata raccontata nel libro 'C'è una cosa che non vi ho detto', presentato alla stampa dallo stesso autore che ha spiegato che la sua 'schizofrenia' è stata reale, non una scusa per attirare l'attenzione sul suo personaggio e far parlare di sé:

'Negli ultimi tre mesi ho letto di tutto compresi commenti ingenerosi da parte di alcuni giornalisti che mi accusavano di utilizzare la mia malattia per fare scoop, per suggerire titoli forti in prima pagina, per creare un po' di sensazionalismo. Cretinate'.

E aggiunge che lui vuole inviare un messaggio ai giovani, una speranza affinché possano combattere nei momenti difficili: 'Il messaggio che voglio mandare tramite queste pagine è ben diverso, ed è indirizzato non ai media ma ai giovani: ragazzi, nella vita si commettono tanti errori e non bisogna vergognarsi ad ammetterli uno ad uno'.

'Io a diciott'anni andai in Belgio dove le droghe leggere sono legalizzate, ne feci uso, sbagliando. Ma aldilà di ciò che è giusto o sbagliato, bisogna farcela da soli per uscire dai momenti bui, perché solo noi stessi siamo artefici del nostro destino'.

Infine, risponde contro chi lo considera un cattivo esempio come Morgan, che ha ammesso di fare uso di droghe a scopo terapeutico: 'La mia intenzione è trasmettere qualcosa che va oltre il pentimento, voglio cioè spronare i giovani a trovare dentro di sé la forza per superare una droga ancora più pesante, che è la depressione'.

Foto: Facebook

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016