Excite

Mediaset contro Rcs per i video del GF9

Mediaset si oppone alla pubblicazione dei video del Grande Fratello 9 e, tramite un ricorso d'urgenza ex articolo 700, ottiene dal gruppo Rcs la non immissione onl/ine dei video del reality.

Il Tribunale di Milano ha ordinato a Rcs di interrompere immediatamente la diffusione su propri siti web di filmati dell’edizione in corso del reality show di Canale 5.

Respinta la motivazione di Rcs che si appellava al diritto di cronaca per quanto riguarda la pubblicazione dei filmati del GF9.

La posizione di RCS è chiara e il gruppo fa sapere che "il Tribunale di Milano ha sostanzialmente rigettato la pretesa di Mediaset di vietare al Gruppo RCS l'utilizzo sul proprio sito internet corriere.it di brevi frammenti di qualsiasi trasmissione televisiva diffusa da Canale 5 e Italia 1, rilevando, in principio, la scriminante giornalistica della cronaca e critica".

"A fronte, infatti, della richiesta del gruppo Mediaset di eliminare dal sito del Corriere ben 59 video, i giudici milanesi hanno limitato la portata del provvedimento richiesto con procedura d'urgenza a soli 4 video tratti dalla trasmissione Il Grande Fratello, sul presupposto che per questi ultimi non varrebbe la scriminante del diritto di cronaca. Il Tribunale di Milano così salvaguarda il diritto di cronaca e di informazione", conclude la nota diffusa da Rcs.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016