Excite

Mediaset dice no a Floris, tris di programmi per Paola Perego? Walter Veltroni al posto di Gubitosi?

Palinsesti in parte annunciati e poi subito smentiti (almeno sul piano dei conduttori), telemercato per i giornalisti e soprattutto per i vertici aziendali. Tutto si muove quando mancano poche settimane alla presentazione ufficiale dei palinsesti di Rai, Mediaset e La7. Alcune chicche in anteprima sono state rivelate da Giuseppe Candela, giornalista di Excite.it, a Buongiorno Alice su Alice Tv ( canale 221 del digitale terrestre). Nella trasmissione condotta da Valeria Ciardiello durante l’edicola di Riccardo Cresci sono state comunicate alcune notizie in anteprima. Eccole.

(Ballarò, Floris riprende Salvini: "O ci ascolta o scrive su internet...")

Mediaset dice no a Floris

E’ ormai noto che il conduttore di Ballarò ha il contratto in scadenza e non ha certo nascosto il suo disappunto nei confronti dei tagli chiesti dal Premier Renzi. In sostanza il giornalista non vedrebbe di buon occhio la riduzione dello stipendio e vorrebbe più spazio in Rai soprattutto su Rai1. Per questo motivo si starebbe guardando intorno e il suo manager Beppe Caschetto avrebbe bussato alle porte di Mediaset dove però non avrebbe aperto nessuno perché Canale 5 ha già Telese ma soprattutto è in spending review quindi niente da fare. Al 90% lo rivedremo ancora in Rai.

Soppressa l'anteprima di Estate in diretta

Dopo l’inchiesta di Excite.it dei giorni scorsi e a causa dei bassi ascolti i vertici Rai hanno deciso di chiudere l’anteprima del programma condotto da Federico Quaranta e Eleonora Daniele. Su Twitter hanno comunicato che sarà solo per due settimane, noi scommettiamo che sarà così per l’intera estate.

Paola Perego pigliatutto?

A differenza di quanto detto nei giorni scorsi l’edizione 2014-2015 di Domenica In ci sarà e sarà condotta da Paola Perego. Oltre al programma domenicale che cederà mezz’ora a Giletti, la signora Presta condurrà anche Così lontani così vicini prendendo il posto di Cristina Parodi e affiancando Albano. Ma non è finita qui perché non è escluso un ritorno in onda anche per Superbrain nella primavera del 2015. Tre programmi posson bastare?

Walter Vetroni nuovo direttore generale della Rai?

Potrebbe essere l’ex leader del Partito Democratico il nuovo direttore generale della Rai. Luigi Gubitosi in scadenza nel 2015 potrebbe anticipare la sua uscita dall’azienda (in cambio di qualcosa?) e lasciare la sua poltrona a Walter Veltroni. Quando? Dicono presto, molto presto.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017