Excite

Meglio del Grande Fratello, arriva il reality del quartiere

Nient'altro che una serie di telecamere puntate sul quartiere. Case, persone, automobili in un mix di curiosità, pettegolezzo e senso di protezione (guarda le immagini). Le telecamere sono le "CCTV" (closed-circuit television), quelle a circuito chiuso, che riprendono ciò che accade nel quartiere di Shoreditch, nella periferia est londinese di Hackney, riscuotendo più successo del Big Brother, il Grande Fratello inglese.

Uno share del 27 per cento, contro il 24 ottenuto dal Gf, che fa esultare la Shoreditch Trust, l'azienda da cui è partita l'iniziativa "Con tutte queste telecamerine i cittadini sentono più alto il senso di sicurezza - spiega il project manager Atul Hatwal - le richieste per collegare la tv al sistema di trasmissione sono aumentate: non un solo residente ha mai protestato contro l'invasione delle telecamere nella quotidianità - racconta Hatwal - e più il programma va avanti, più tutti sono avidi di dettagli".

Il rapporto della Digital Bridge, la società che manda in onda le riprese, ha specificato che le segnalazioni di atti di vandalismo, dall'inizio del programma, sarebbero aumentate del 200 per cento, quelle sui graffitari addirittura del 600. "Il canale - fanno sapere dall'azienda - aiuta ad indirizzare i timori del crimine verso la creazione di nuove risorse per la vigilanza della comunità".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017