Excite

Meteo shock in Russia: 'Tempo ideale per bombardare la Siria'

C’è chi guarda il meteo per sapere se può fare il bucato, chi per programmare il weekend e chi per pianificare un bombardamento aereo su uno Stato. La presentatrice del canale meteo Russia24 ha infatti spiegato, attraverso grafici e tabelle, come questi giorni di Ottobre siano ideali per bombardare la Siria.Questo è il clima meterologico migliore per gli attacchi aerei” ha detto la bionda conduttrice. “Ottobre in Siria è un mese favorevole per i voli: piove per circa 10 giorni al mese e la velocità media del vento è di soli 2,4 metri al secondo; i giorni nuvolosi inoltre non dovrebbero essere di ostacolo ai sistemi di puntamento. In queste condizioni metereologiche gli aeroplani possono volare al di sotto delle nuvole e prender quota esclusivamente in caso sia presente una difesa antiaerea. L'altezza ottimale per bombardare - ha concluso la meteorologa - è compresa fra i 3 e i 5 chilometri di altitudine”. Chiamatela propaganda, chiamatela capacità di stare sul pezzo, chiamatela come volete ma di certo ci sono i numeri. I raid russi in Siria, fin ora, sono stati oltre cento.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017