Excite

Michela De Paoli dopo il 'Milionario' cerca un lavoro

Michele De Paoli è la terza vincitrice di un milione di euro del quiz tv guidato da Gerry Scotti 'Chi vuol essere milionario'. La signora di Pavia, casalinga laureata, con una cultura generale vastissima, ha commentato la sua vittoria e la sua situazione in una lettera inviata al Corriere della sera.

Il video della vittoria di Michela De Paoli al Milionario

In particolare vuole sottolineare che la sua vita da casalinga non è stata scelta ma una necessità: Caro direttore, una casalinga che vince un milione di euro al Milionario, magari avrebbe fatto notizia in qualsiasi Paese. Ma nella nostra Italia, oggi, a fare notizia dovrebbe essere soprattutto il fatto che quella casalinga, che poi sarei io, non lo è per scelta, ma per necessità. Preferisco dire che sono casalinga solo perché suona meglio che disoccupata, ma la casalinghitudine non fa per me. Sento che potrei dare qualcosa a questa società. Ma, fino ad oggi, non ne ho avuto l’occasione. O non me l’hanno data'.

Cerca un lavoro Michela, anche come receptionist anche se il suo sogno è l'organizzatrice di eventi. E con amarezza aggiunge che l'apparenza è più importante dell'intelligenza: 'L’Italia non è un Paese per intelligenti. E’, piuttosto, un Paese culturalmente allo sbando, dove quasi tutti pensano solo ad apparire, dove l’apparenza conta più dell’intelligenza, come anche recenti vicende, stando almeno a quel che ne scrivono i giornali, sembrerebbero dimostrare. Non so se quella sia l’immagine reale del Paese, di sicuro è quella che passa. Dunque, meglio bella e scema che intelligente senza il fisico?'.

La nuova milionaria non si pente degli anni passati sui libri, anche se pensare ad un lavoro più umile le avrebbe dato più soddisfazioni, ma continua a sperare e far sperare: 'Sono sicura che di persone come me che potrebbero dare molto, ma non ne hanno l’occasione, in Italia ce ne sono altre. Non so se siano tante o poche, ma ce ne sono. La mia rivincita di oggi, arrivata dopo tante porte sbattute in faccia, sarà un esempio per loro, una speranza? Chissà. A me, in fondo, basterebbe che quel che mi è successo spingesse tante mamme a dire ai loro figli: studia, che così un giorno vincerai al Milionario'.

Foto: videomediaset

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016