Excite

Michele Santoro lancia la sfida alla Rai: 'O io o Masi'

La sospensione di Annzoero per 10 giorni e la multa sullo stipendio di Michele Santoro hanno scatenato una vera e propria guerra in Rai. Lo scontro è epocale tra il giornalista e il direttore generale dell'azienda di Stato, Mauro Masi, e da questa lotta uscirà un solo vincitore. Infatti, il conduttore ha lanciato il suo ultimatum: 'Siamo arrivati allo show down, una parte salta. O io o Masi'.

Guarda il video di Michele Santoro e del 'vaffa' a Mauro Masi

Non c'è possibilità di dialogo, non c'è un terreno comune dove le due parti possono incontrarsi, c'è solo un inevitabile scontro e il clima si fa rovente nei corridoi Rai. Santoro conferma l'ostilità nei suoi confronti affermando: 'Succede sempre di mercoledì, alla vigilia della puntata si scatena regolarmente l'inferno. È un massacro, una via crucis. Ma vado avanti, rispetto gli impegni presi con il pubblico e non dimentico che tanta gente sta peggio di me'.

Una soluzione forse c'è, l'unica è quella di proseguire fino a dicembre, fino ai termini stabiliti dalla precedente sentenza del giudice del lavoro, altre 12-13 puntate per concludere la relazione Rai-Santoro, il quale aggiunge: 'A qualcuno sarebbe piaciuto che me ne andassi gratis dalla Rai, ma questo è impossibile. A Masi piacerebbe tenermi ma in un angolo a fare niente. E anche questo non si può fare'.

Parole che non hanno lasciato indifferente Mauro Masi, che ha dichiarato di essere pronto a licenziare il giornalista, anche se questo compito spetterebbe a tutto il cda Rai. Intanto minaccia: 'Se questa sera mi attacca lo licenzio. Alla Bbc solo per aver ironizzato sul direttore generale con un messaggio su Facebook un dipendente è stato licenziato? Li-cen-zia-to, mica dieci giorni di sospensione'.

A quanto pare il programma si sposterà da Raidue alle aule dei tribunali e bisognerà attendere nuove puntate di quest'avvincente soap della televisione per scoprire il vincitore.

 (foto © LaPresse)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016