Excite

Michele Santoro scrive a Mauro Masi: 'Basta rinviare Annozero'

Michele Santoro sta per andare in vacanza ma prima di partire vuole chiarire la sua posizione all'interno dell'azienda Rai. Pochi giorni fa scriveva al Presidente della Rai, Paolo Garimberti affermando che il 23 settembre andrà in onda con Annozero, nonostante il programma non sia in palinsesto.

Non avendo ricevuto risposte soddisfacenti ha cambiato mittente, scrivendo al direttore generale della Rai Mauro Masi, accusandolo di rinviare la trasmissione, la cui soppressione sarebbe un danno per l'azienda: 'Oggi sono costretto a constatare che non si è ottenuto il risultato sperato: individuare soluzioni che appaiano e siano dalla parte del pubblico. E', invece, risultato evidente che Annozero, perfino da chi esprime nei suoi confronti critiche violente, è considerato un elemento assai importante del panorama informativo italiano'.

'Perciò lasciami dire che, indipendentemente dalle tue intenzioni, la tattica di rinviare continuamente la conferma in palinsesto del programma, anche dopo quanto emerso dall'inchiesta di Trani, conferma nell'opinione pubblica la convinzione di un  carattere strumentale dell'interesse manifestato per le nuove trasmissioni alle quali avrei potuto dar vita. Non c'è più spazio, quindi, per rinvii e ambiguità. E non c'è più tempo per trovare alcun accordo tra noi che non preveda la messa in onda di Annozero'.

'La mancata messa in onda del programma sarebbe un grave danno per il servizio pubblico e mi costringerebbe ad impiegare tutte le energie per difendere  diritti miei, dei miei collaboratori e degli spettatori'. Questa sembra proprio una telenovelas estiva, anche perché Masi non è intenzionato a tornare sui suoi passi.

 (foto © LaPresse)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016